Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

COVID 0800 passa alla telemedicina

“Era uno strumento e una strategia imprescindibile per riuscire a raggiungere i tempiritardando l’ingresso del Corona virus e la trasmissione del virus, perché è un canale attraverso il quale viene ascoltato, contenuto e diagnosticato”, come ha ricordato il ministro della Salute, Jorge Prieto, per quanto riguarda gli inizi che hanno segnato il percorso del sistema. A questo proposito, il funzionario non ha esitato a sottolineare che Santa Fe è stata una contea pioniera che ha cercato di deviare dalle regole generali perché non aveva la capacità operativa per poter rispondere a ciò che è urgente, una famiglia critica. e ossigeno.

D’ora in poi, 0800 si dimette e costituisce un canale di consulenza interno costituito da un team multidisciplinare composto da clinici, specialisti e tutte le specialità; psicologi, psichiatri e operatori della salute mentale; Specialisti in diagnostica per immagini, tra gli altri, operatori telefonici e informatici remoti che utilizzeranno strumenti virtuali.

0800covid _MG_7876-1200_MTH.jpg

Quando è stata avviata la 0800, operante negli stabilimenti Cemafe, era composta da due operatori e due medici, in sole 48 ore la capacità è stata ampliata per rispondere alla domanda.

Michael Turkat / Aria digitale

Dal portafoglio sanitario di oggi, la missione centrale è ripristinare aspetti che sono stati lasciati fuori dalla pandemia, come le malattie croniche non trasmissibili. Lo scopo del Centro di coordinamento della rete è portare le specialità mediche essenziali all’interno della provincia, fornendo così accesso ed equità ai pazienti. “Oggi non abbiamo specialisti che possano mettere radici dentro”, ha sottolineato Prieto. Attraverso la rete viene effettuata una consulenza di secondo parere medico-medico attraverso un sistema di turni coordinato dal Centro di Coordinamento.

READ  Robot esegue il primo intervento chirurgico di successo senza assistenza o guida umana | tecnologia | macchina | Hopkins | Medicina | Salute | internazionale | tecnologia

“Lo specialista presenta il paziente, invia immagini, vengono effettuati studi e interconsulti in modo che la diagnosi sia il più vicino possibile alla persona, e nel caso in cui il paziente si sposti dalla sua zona in un’altra città, farlo utilizzando il più completo studi in modo che tu debba solo effettuare il trattamento appropriato per la tua condizione”, ha spiegato il ministro della salute.

L’obiettivo principale di questa strategia è l’accessibilità in una contea in cui vi è una significativa carenza di formazione delle risorse umane. “Qui non si tratta della situazione economica, ma del cosiddetto talento umano formato che può aiutare nella regione”, ha aggiunto il funzionario.

0800Covid2.png

Durante tutta la pandemia, sulla linea 0800 hanno lavorato in totale 300 persone, tra personale a contratto, tirocinanti e volontari che si sono uniti da diversi influencer per poter fornire una risposta.

Durante tutta la pandemia, sulla linea 0800 hanno lavorato in totale 300 persone, tra personale a contratto, tirocinanti e volontari che si sono uniti da diversi influencer per poter fornire una risposta.

Il gruppo sanitario ha effettuato test pilota per valutare il funzionamento del sistema nelle città di Villa Ocampo e Villa Guermena. Ad oggi sono state diagnosticate malattie rare e malattie della pelle e monitoriamo la modifica dei farmaci nei pazienti diabetici. “Ci stiamo già lavorando, quello che faremo a partire da giovedì è lanciare ciò a cui si riferisce questo nuovo strumento in termini di equità e accessibilità. Non possiamo identificare che il luogo di nascita di una persona sia la destinazione in tutto ciò che riguarda la qualità vita”, ha detto Prieto.

Il centro di coordinamento avrà diverse sedi per mantenere la sua vicinanza ai centri sanitari e ai beneficiari di secondo e terzo livello, in grado di fornire una risposta tempestiva agli specialisti. Inoltre, faciliterà la riduzione dei costi e lo sradicamento delle persone che devono viaggiare. Il lancio avverrà a Cemafe, dove opera il centro di coordinamento della rete, questo giovedì alle 10 e vedrà la partecipazione del Governatore Omar Perotti, del Ministro della Salute Sonia Martorano e del Ministro della Salute Jorge Prieto.

READ  È morto Domingo Liotta, il cardiochirurgo argentino medico di Perón e creatore del primo cuore artificiale.

0800 L’assistenza e il suo ruolo durante la pandemia

La prima squadra 0800 covid era composta da dieci operatori, due linee telefoniche e due professionisti sanitari che hanno assistito alle chiamate. Solo 48 ore dopo il suo lancio, la domanda è stata notevolmente superata e il ministero ha dovuto espandere le sedi simultanee di 24 ore a 40.

Durante la pandemia, un totale di 300 persone hanno utilizzato questo strumento di consulenza e diagnosi, tra personale a contratto, tirocinanti e volontari che si sono uniti da diversi attori per essere in grado di fornire una risposta. “C’erano servizi speciali come il Vera Candiotti Rehabilitation Hospital, ad esempio, che non aveva uffici esterni, e questi medici si sono aggiunti a qualunque fosse la strategia di cura e contenimento attraverso questo call center”, ha descritto Prieto.

0800Covid1.png

In uno dei suoi picchi, la linea ha raggiunto un picco di 6000 richieste al giorno e ha registrato oltre 3 milioni di chiamate.

In uno dei suoi picchi, la linea ha raggiunto un picco di 6000 richieste al giorno e ha registrato oltre 3 milioni di chiamate.

In uno dei suoi picchi, la linea ha raggiunto il picco di 6.000 richieste al giorno e ha rappresentato oltre 3 milioni di chiamate durante la pandemia. Questo canale di comunicazione stava crescendo e tenendo il passo con un ruolo essenziale al momento di fornire indicazioni di protocollo in isolamento, per diagnosticare e fornire certificati di dimissione e ordinare i medici a domicilio.

Nel tempo, sono state necessarie consultazioni per la mancanza di guardie esterne piuttosto che per la paura e l’ignoranza che la diffusione del virus potrebbe generare. “In quel caso abbiamo avviato le prime sperimentazioni di telemedicina, attraverso una telefonata e una telecamera per poter diagnosticare attraverso l’équipe che si è formata alle 0800”, ha detto il ministro della Salute.

READ  Il rito dell'espresso italiano è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità