Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Com’è il programma di cambiamento comportamentale che ha aiutato il 20% dei partecipanti a evitare il diabete?

Com’è il programma di cambiamento comportamentale che ha aiutato il 20% dei partecipanti a evitare il diabete?

Evangelos Kontopantelis, un altro autore principale e anche membro del team dell’Università di Manchester, ha dichiarato: “Il diabete di tipo 2 è un problema di salute pubblica importante e in crescita in tutto il mondo, con oltre 3 milioni di persone colpite nel Regno Unito.

programma Cambiamento di comportamentoo suggerirlo Servizio Sanitario Nazionale (SSN)dall’acronimo inglese National Health Service) nel Regno Unito, è stato associato a una significativa riduzione del rischio di infezione Diabete di tipo 2 Negli adulti con alti livelli di zucchero nel sangue.

L’analisi è stata condotta dai ricercatori di Università di Manchestermostra che controllando le caratteristiche dei partecipanti, il rischio di sviluppare il diabete era inferiore del 20% nelle persone con prediabete indirizzate al NHS Diabetes Prevention Program (NDPP) rispetto a pazienti simili senza segni di possibile sviluppo del diabete.

Lo studio, finanziato dal National Institute for Health and Care Research (NIHR) e organizzato dal Northern Care Alliance NHS Foundation Trust, è stato pubblicato il 27 febbraio sulla rivista. Medicina PLOS. Il programma di prevenzione del diabete NHS Healthier You è offerto in Inghilterra Adulti non diabetici con livelli elevati di zucchero nel sangue (o prediabete) e fornisce Esercizio e consigli nutrizionali Per aiutare a ridurre il rischio che le persone si ammalino.

Attraverso queste pratiche i ricercatori hanno avuto dati su, più di 700.000 persone Sono stati identificati come prediabetici e avevano circa 100.000 codici nelle loro cartelle cliniche che indicavano che erano stati indirizzati al programma. I 18.470 pazienti indirizzati al NDPP sono stati confrontati con 51.331 partecipanti simili non NDPP. La probabilità che questi valori anormali si trasformassero in diabete di tipo 2 36 mesi dopo il rinvio era del 12,7% per quelli già nel NDPP e del 15,4% per quelli no. Con una cifra di 1.000 persone riferite all’NDPP e 1.000 non riferite all’NDPP esentate 36 mesi dopo essere state accusate, il team ha calcolato che era previsto. 127 segnalazioni per diabete di tipo 2 nel gruppo indicato dal programma e 154 nel gruppo non indicato.

“Nel 2018 abbiamo completato l’implementazione del programma di prevenzione del diabete del NHS e ad oggi abbiamo supportato oltre 1,2 milioni di persone con cambiamenti nello stile di vita, tra cui il miglioramento della qualità nutrizionale, la perdita di peso e l’aumento dell’attività fisica.

La base per la differenza è probabilmente attraverso riduzione di peso, Il lavoro precedente mostra anche che le persone che hanno frequentato il programma NHS sono state associate a una significativa riduzione del peso, che è il fattore principale nella riduzione del rischio, una diminuzione che significava in media circa 2,3 kg. Inoltre, il lavoro precedente ha mostrato anche che i livelli medi di glucosio nel sangue, misurati dal test HbA1c (un semplice esame del sangue che misura i livelli medi di zucchero nel sangue negli ultimi 3 mesi), sono diminuiti significativamente di 1 0,26 mmol/mol (circa 20 mg) .

READ  Medicina riproduttiva e desiderio di raggiungere la genitorialità

La maggior parte dei risultati degli esperimenti precedenti lo ha dimostrato La perdita di peso è il fattore principale ridurre il rischio di malattia; Anche l’aumento dell’indice di massa corporea è stato evidenziato come indicatore specifico. Rathi Ravinderrajah, specializzato in Università di Manchester Uno degli autori principali del documento ha dichiarato: “I nostri risultati mostrano che NDPP Sembra funzionare nel ridurre la progressione dell’iperglicemia non diabetica al diabete di tipo 2. Sebbene siamo stati in grado di controllare solo l’invio al programma, piuttosto che la frequenza o il completamento, la sua implementazione ha comunque mostrato una significativa riduzione del rischio del 20%. Ciò suggerisce che la decisione di attuare questo piano rapidamente e ampiamente in Inghilterra sia stata quella giusta. Poiché i risultati sono replicabili, sostengo anche la continuazione di programmi simili in Irlanda del Nord, Scozia e Galles”. Gli specialisti sperano che queste conclusioni siano allettanti. Feed avviare altri programmi simili in altre parti del mondo.

Evangelo KontopantelisUno degli autori principali, che fa anche parte del team dell’Università di Manchester, ha dichiarato: “Il diabete di tipo 2 è un grave problema di salute pubblica in aumento in tutto il mondo, con oltre 3 milioni di persone attualmente diagnosticate nel Regno Unito. Precedenti studi hanno dimostrato che entrambi modifiche dello stile di vita “Attraverso la dieta e l’attività fisica, così come i farmaci, puoi prevenire lo sviluppo della condizione. Questo studio è una buona notizia per il programma di prevenzione del diabete, che stiamo davvero mostrando qui come un modo efficace per proteggere la tua salute”.

Il programma inglese NHS Healthier You Diabetes per adulti non diabetici con livelli elevati di zucchero nel sangue (o pre-diabete) fornisce esercizi e consigli nutrizionali per aiutare a ridurre il rischio delle persone di sviluppare la malattia (Getty Images)
Il programma inglese NHS Healthier You Diabetes per adulti non diabetici con livelli elevati di zucchero nel sangue (o pre-diabete) fornisce esercizi e consigli nutrizionali per aiutare a ridurre il rischio delle persone di sviluppare la malattia (Getty Images)

Lui Il ministro della sanità e dell’assistenza sociale Steve BarclayHa notato in una conferenza stampa in cui sono state presentate le sue conclusioni: “Il programma di prevenzione del diabete del NHS ha visto Risultati promettenti Con una riduzione del 20% del rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 per coloro che partecipano e consentire alle persone con prediabete di assumere il controllo della propria salute. “

READ  L'OMS ha esortato la Cina a rilasciare i dati sui primi casi di COVID-19: "È essenziale sapere come è iniziata l'epidemia"

Allo stesso evento, ha osservato, “Il diabete sta costando al NHS 10 miliardi di sterline l’anno (circa $ 12 miliardi), ma questo programma basato sull’evidenza ne è un esempio Come possiamo aiutare le persone a cambiare lo stile di vita Per evitare che la malattia progredisca, garantendo al tempo stesso valore ai contribuenti”.

Il Direttore Sanitario Nazionale per il Diabete e l’Obesità del Servizio Sanitario Nazionale, Prof Jonathan Vallabje, Ha detto: “Abbiamo completato l’implementazione del programma di prevenzione del diabete del NHS nel 2018 e ad oggi più di 1,2 milioni di persone sono state supportate con cambiamenti nello stile di vita, tra cui il miglioramento della qualità della nutrizione, la perdita di peso e peso e l’aumento dell’attività fisica.

Un programma di cambiamento comportamentale proposto dal National Health Service (NHS) del Regno Unito è stato collegato a una significativa riduzione del rischio di diabete di tipo 2 negli adulti con alti livelli di zucchero nel sangue (REUTERS/Megan Jelinger)
Un programma di cambiamento comportamentale proposto dal National Health Service (NHS) del Regno Unito è stato collegato a una significativa riduzione del rischio di diabete di tipo 2 negli adulti con alti livelli di zucchero nel sangue (REUTERS/Megan Jelinger)

Coinvolti nelle indagini anche Matthew Sutton, Jimmy Ross, Rachel Meacock, Sarah Cottrell, William Whitaker, Paul Wilson, Caroline Sanders, David French, David Reeves, Elizabeth Murray, Peter Bauer e Taranee Chandola.

Continuare a leggere

Hanno testato con successo un pancreas artificiale in pazienti con diabete di tipo 2
Pillole di insulina?: Una nuova molecola che potrebbe essere la risposta per i diabetici
Diabete: il 40% dei pazienti presenta complicanze cardiovascolari