Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Chi è la maschera?: Svelata Asprilla tino

L’episodio del 20 novembre ha portato molte sorprese. E questo è prima di personaggi come “Coco Loco”, “Coniglio” e “Dorado”Ancora una volta stupisci il pubblico e la giuria che hanno effettivamente alcuni indizi di celebrità sotto questi costumi abbaglianti.

Nel prossimo momento Sarà condannato a Dorado.. Gli investigatori del programma hanno potuto scoprire che si tratta dell’ex calciatore e ora conduttore sportivo, Faustino “Tino” AsbrellaDal momento che le loro descrizioni erano così chiare e ovvie, hanno persino osato farlo. Fai qualche scherzo a Lina Tejeiro.

Leggi anche: Sebastian Villalobos, il falco travestito in Who’s the Mask?

Tuttavia, Alejandra Azcaret e Juan da Caribe avevano ragione nella loro posizione, che è stata poi raggiunta da Lina Tejero; Mentre Llane ha detto quella postaIl personaggio dietro la maschera era anche l’ex calciatore Aquivaldo Mosquera.

Più tardi, Peter Albeiro, il conduttore del programma, non ha esitato a elogiare Tino “uno dei migliori calciatori colombiani. Il grande giocatore che è passato per Italia e Inghilterra e che ha vaccinato il mio adorato Barcellona con tre gol“, Lei disse.

Nel frattempo, anche Alejandra Azcaret ha reso omaggio a Faustino, mettendo in risalto le sue doti danzanti durante il programma. Ma evidenzia anche le qualità della persona mentre le descrivi.

“Sei bella altrettanto, gli anni non passano, vai avanti con la stessa faccina. Sai che ti ho sempre ammirato, per la tua carriera, per come sei, e Soprattutto per i matrimoni che hai regalato al PaeseQuesti sono stati i punti salienti della giuria.

D’altra parte, Nelle sue osservazioni, Asprilla ha espresso un senso di entusiasmo E molto soddisfatto della sua partecipazione al reality show.

READ  Google Pay: risparmia, paga e gestisci

Potrebbe interessarti: “Indosso una maschera, ma mi tolgo un alfa”: Raffaella dopo essere uscita Chi è la maschera?

“Come si dice nel calcio, esordio e addio. È un peccato che il mio soggiorno qui sia stato così breve, ma mi è piaciuto. L’idea era: ‘Divertiti e ce l’abbiamo fatta’”. Il programma è molto interessante e vengono più per intrattenere le persone‘, ha finito.