Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Celebrity Hotel: Alex Kanigia parla di suo fratello maggiore Kevin Axel Kaniggia

Alessio Canigia Parla di suo fratello maggiore Kevin Axel Kanigiain L’Hotel Vista.

È successo tutto durante una conversazione con Chanchi Estévez.

LEGGI ANCHE: Alex Canigia non ha perdonato suo padre Claudio al Views Hotel

“L’altro succhia un uovo, non ha nemmeno il telefono”Alessio ha iniziato.

“È più vecchio o più giovane di te?”gli chiese Chanchi.

“Due anni più, trenta. E vive in Germania, e non vuole muoversi. Ci vediamo a Natale, ci incontriamo in qualche città. Chi diavolo prenderà in giro Francoforte? Gli diciamo: Oh , quindi non ci vado. Quindi, subito.” , succhia un uovo “, ha detto Alex.

«Ed è mezzo bohémien?» chiese Chanchi.

“Sì, un altro livello ora”, gli disse Alex.

“Vive con due manghi”, ha detto Chanchi.

“No, basta, è costoso, l’HDP è economico, il bohémien è economico. Mangiamo lì? No, c’è una canna, andiamo qui. Gli piacciono le maschere da alto posto. È una maschera bohémien. Lì, un abito rosso con nero e draghi bianchi che ti inchiodano a un altro livello,” spiegò Alex.

“Perché ti ho disegnato a Francoforte, idiota?” chiese Chanci.

“Non lo so, è andato a vivere, per provare, ha detto che vivrò per un anno e c’è il teschio, sei anni fa”, ha spiegato Alex.

“E ci hai messo la tua galleria, e non tutto lì?”, ha chiesto l’ex calciatore.

“No, insegna, insegna, insegna e vende i suoi dipinti. Alex dice che la pittura è iperrealismo, dice che farò una mostra ad Amsterdam, loro comprano lì i suoi dipinti, dà lezioni a bambini o adulti”.

“E non hai ricevuto niente?” chiese Chanchi.

READ  Un commento suggestivo di Benjamín Vicuña su una foto che ha condiviso con La China Suárez

“No, disastro, disegnare è difficile, vai avanti”, ha chiuso Alex.