Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Bocagar fuga i dubbi: chiarisce se correrà il Giro d’Italia 2024

Bocagar fuga i dubbi: chiarisce se correrà il Giro d’Italia 2024

La stagione 2023 del ciclismo mondiale è finita, e ora sia le squadre che i corridori Iniziano a proiettare le competenze che hanno Alla prossima lezione. Naturalmente l’attenzione sarà rivolta ai “perni” Remco Evenepoel, Jonas Vingegaard, Primoz Roglic o Tadej Pogacar.

La sua ambizione è riconquistare il titolo di quest’ultimo Giro di FranciaNé escluderei di disputare una delle altre due gare principali nel 2024. In questo senso, tutto fa pensare che lo sloveno sia nella lista. Emirati Arabi Uniti contestare Spirale Italia.

Proprio Pogacar ha affrontato questo tema in un’intervista a Sky Italia Ha espresso la sua intenzione Per disputare la Corsa Rosa l’anno prossimo: “Amo l’Italia, amo tutto: le corse, il cibo. Tornerò presto al Giro. Non posso ancora fare promesse per il prossimo anno.Ma prometto che verrò in Italia più spesso di quest’anno”, ha dichiarato.

Guarda anche: Cambio di programma per Nairo: insolito motivo per escluderlo dal Giro nel 2024

Uno dei suoi obiettivi è vincere tre Grandi Giri Per Vincenzo Nibali e Marco BandaniDue grandi figure della storia del ciclismo italiano, i loro punti fermi in questo senso.

“Vincenzo è uno dei piloti più forti al mondo. Ha compiuto un’impresa straordinaria vincendo tre Grandi Giri Questo per me è un grande obiettivo per il futuro.. Ero troppo giovane per seguire Pandani. So che ai suoi tempi esisteva una statua e lasciò un grande ricordo in Italia. Non posso dire che fosse il mio idolo da bambino, ma sicuramente lo era Era uno degli uomini più forti del mondo“Ha promesso.

Potrebbe interessarti anche: Superman Lopez: l’ex medico dell’Astana ammette la verità sul caso del doping

READ  La settima partita della finale si giocherà in Italia

Oltre alle quattro edizioni a cui ha gareggiato nel tour, ha anche partecipato Ritorno in Spagna Nel 2019 ha mancato il podio finale ed è arrivato terzo Nairo Quintana. Se invece verrà confermata la sua presenza al prossimo Giro d’Italia, Sarà la prima volta Che lo neghi nella sua carriera.

In altre notizie

“La vita di mia figlia mi ha ispirato a correre”