Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Argentina contro Perù: riepilogo, gol e risultati della partita di Copa America 2024

La squadra argentina continua la sua prestazione esemplare. È superiore a quasi tutti i concorrenti che deve affrontare. Goditi il ​​meraviglioso presente e sogna che il prossimo futuro sarà ancora migliore. Questo sabato Il Perù viene sconfitto 2-0 con una doppietta di Lautaro Martinez ed è in testa alla classifica del Gruppo A (Si erano già qualificati per i quarti di finale dopo aver battuto il Cile 1-0 alla seconda giornata). Nei quarti di finale affronteranno l’Ecuador o il Messico.

Il fatto evidente oggi è che la squadra dell’Albiceleste non era guidata da Lionel Scaloni. L’allenatore è stato squalificato dalla Confederazione sudamericana di calcio (CONMEBOL) per aver interrotto il primo tempo nelle prime due partite contro Canada e Cile, per questo motivo il suo posto in panchina nel dare istruzioni era Walter Samuel, un membro della sua squadra. personale tecnico. Squadra di lavoro. In realtà, In precedenza è stato l’allenatore principale durante le qualificazioni sudamericane in vista dei Mondiali del 2022 in Qatar, come parte di Squadra di lavoro Colpito dal Covid-19. Era il 27 gennaio 2022 contro il Cile all’altezza di Calama. L’Argentina ha vinto 2 a 1.

Walter Samuel era l’allenatore della nazionale argentina contro il Perù, dopo la squalifica di Lionel ScaloniLynn Sladky – AP

L’incontro di questo fine settimana contro gli Inca è stato duro. Noioso a volte. Il Perù, che doveva vincere per sognare la qualificazione al turno successivo, non è mai riuscito a raggiungere il risultato. L’Argentina, con pochi giocatori e sostituti, era di gran lunga superiore. Lautaro Martinez è stato difficile da risolvere come lo è stato in tutti i minuti giocati finora. È il capocannoniere della Copa America Con quattro gol in tre partite. Una sorta di rivincita dopo una prestazione da dimenticare negli ultimi Mondiali.

READ  Guardiola risponde all'interesse del City per Julian Alvarez

La statistica che meglio rispecchia quanto accaduto sabato è il possesso palla: Il 74% della squadra, contro solo il 26% guidato dall’uruguaiano Jorge Fossati. E’ anche vero quello Questa divisione non ha portato a tante situazioni da gol come previsto, poiché l’Argentina ha calciato in porta 12 volte, meno del Canada (19) e del Cile (22). Ma è stato efficace, ancor più che negli incontri precedenti. Il Toro ha impiegato un secondo in più per prendere la decisione migliore quando si è trattato di segnare entrambi i gol stasera. In ogni caso, è stata una puntura per il portiere Pedro Gallese, che a volte ha lasciato intendere che avrebbe avuto una giornata memorabile, anche se alla fine ciò non è accaduto.

La nazionale argentina era leggermente più numerosa di quella peruviana; Ha vinto 2 a 0 ed è stato il leader della Regione ALa Nazione/Anibal Greco

Anche il 3 a 0 non è stato un risultato pazzesco nel corso della partita. Leandro Paredes ha avuto l’occasione al 71′. Nel giorno del suo trentesimo compleanno fece i Dodici Passi, ma non poté trarne alcun beneficio. In assenza di Lionel Messi a causa di dolori muscolari, il calciatore eliminato dal Boca ha tirato il calcio di rigore. Forse la sua influenza nel gruppo o anche la sua personalità gli hanno permesso di vincere la battaglia contro altri potenziali giocatori come Lautaro, Angel Di Maria – il capitano – e Gonzalo Montiel, diventato il più importante della storia nazionale contro la Francia, in Qatar 2022, per conquistare la tanto attesa terza stella. Ma ha mancato il primo tiro quando ha colpito il palo.

READ  Chi è l'argentino invitato al Barcelona Honor Fund?

Alla fine la partita finì 2 a 0. Quello che verrà dopo sarà più complicato, perché sarà una partita ad eliminazione diretta. Il primo sarà il prossimo Giovedì 4 luglio, 22:00 (ora argentina) All’NRG Stadium di Houston, in Texas, Contro il secondo girone B Che si deciderà domenica dopo il confronto tra Messico ed Ecuador: a vincere sarà il rivale della squadra guidata da Lionel Scaloni (in caso di parità passerà agli ottavi la squadra ecuadoriana).

Nazione

Scopri di più sul Progetto Trust