Acqualagna, i numeri del nuovo sindaco Luca Lisi

Rosalba Cagli
il particolare arredamenti
Biondi
Biondi
rte
edil 4
Biondi

Si concludono le elezioni amministrative ad Acqualagna, tornata elettorale che quest’anno ha visto una corsa tra tre candidati, circostanza che in tutta la storia della repubblica era accaduta soltanto nel 1970.

Altri nomi, altri tempi. Se 50 anni fa la partecipazione alle urne è stata del 92,81%, non possiamo non sottolineare la netta differenza con quella attuale che si è attestata attorno al 75,09%. Dati alla mano, nel dettaglio si sono presentati solo 2717 elettori su 3618.

Indipendentemente dall’affluenza, il clima all’interno del paese era più carico che mai. Le tre liste, “Energie Locali” condotta da Matteo Ferri, “Acqualagna per il Cambiamento” capitanata da Diego Zanchetti e “Scegliere per Acqualagna” guidata da Luca Lisi, si sono date battaglia fino all’ultimo voto ma alla fine le urne hanno decretato il vincitore.

Zanchetti cede lievemente il passo con i suoi 663 voti, Ferri si ferma al secondo posto con 776 voti ma a vincere è Lisi con ben 1207 voti totalizzando il 45,62% dei votanti contro i rispettivi 25,06% e 29,33%.

Si conclude quindi un capitolo della storia del paese e ne inizia uno nuovo che ha tutti i presupposti per guidare Acqualagna verso nuovi orizzonti.

Biondi
Frescina
Bella Ischia
original-ceramiche
meme
ercolani