Fano, lista In Comune si presenta. Tutti i nominativi

Biondi
edil 4
il particolare arredamenti
Biondi
Rosalba Cagli
Biondi
rte

Società civile, donne, comunità straniere. Già nella rapida descrizione dei suoi candidati la lista In Comune propone il senso di una sinistra che si rinnova e si apre. I due terzi dei 23 nomi per ora in elenco (manca il 24.mo, che sarà individuato presto) sono costituiti da persone all’esordio in una competizione elettorale, che però «hanno fatto politica nei rispettivi settori di impegno come l’associazionismo, i movimenti e le esperienze di comunità», ha detto ieri il capolista e assessore uscente Samuele Mascarin, durante un incontro di presentazione. Uno fra i dati più rilevanti è lo strutturarsi del rapporto politico con le comunità straniere: quella rumena è rappresentata in lista da Ileana Gava, quella musulmana da Pietro Sanesi. «Siamo una valida opportunità di impegno politico e di scelta elettorale per i fanesi e le fanesi che si pongono in più netta alternativa al razzismo, alla xenofobia e al populismo delle nuove destre», ha specificato il portavoce Simone Uguccioni. «Sono interessata a capire e conoscere, perché credo che paure e chiusure derivino proprio da un atteggiamento contrario. Molto spesso mi sono trovata fianco a fianco con persone provenienti da altri Paesi e di condividere con loro le stesse idee: perché non collaborare?», ha aggiunto Carla Luzi, insegnante e consigliere comunale uscente. A lei il sindaco Massimo Seri, sostenuto da In Comune e dal resto del centrosinistra, ha riconosciuto di essere stata «un punto fermo» del mandato appena concluso: «Anche nei momenti delle polemiche strumentali, ha saputo replicare con gentilezza ma con fermezza».

I nomi in lista, composta al 44 per cento da donne: Samuele Mascarin, 38 anni amministratore locale uscente; Carla Luzi, 60 anni insegnante e consigliere comunale uscente; Luciano Ardò, 66 anni ex-operaio Fiat Miralfiori; Marco Bartoli, 26 anni educatore dell’infanzia, Francesco Battisti, 53 anni dipendente di una coop; Niccolò Bonci Del Bene, 41 anni agricoltore; Rita Carnaroli, 64 anni insegnante; Anna Rita Cartolari, 66 anni pensionata; Sebastiano Daquino, 66 anni pensionato; Barbara Falcinelli, 44 anni assistente sociale; Daniele Falcioni, 45 anni operaio; Ileana Gava, 43 anni insegnate; Donatella Giuliani, 60 anni insegnante; Lanfranco Mancini, 57 anni insegnante; Cristina Manzoni, 54 anni infermiera; Francesca Morenzetti, 54 anni casalinga; Paola Paccassoni, 58 anni avvocato; Federico Pierleoni, 30 anni assistente sociale; Giulia Pierluca, 74 anni pensionata, dirigente Auser; Pietro Sanesi, 40 anni ingegnere; Eugenio Schiavo, 71 anni presidente Amici delle Biblioteche; Lorenzo Tufano, 35 anni biologo; Emiliano Urso, 44 anni ingegnere.

original-ceramiche
meme
Bella Ischia
METAURO-GOMME
ercolani
Biondi
Frescina