Fermignano: “Lasciami volare“, riflessioni sull’adolescenza e il rapporto tra genitori e figli

Rosalba Cagli
Biondi
Biondi
Biondi
edil 4
rte
il particolare arredamenti

Giovedì 28 marzo alle ore 20.30 nel salone Comunale di Fermignano, sarà presente papà Giampietro con l’associazione Ema Pesciolino Rosso. L’associazione ha come scopo principale il sostegno dei giovani nella forma di divulgazione e sostegno di attività di sviluppo e crescita. In questi anni il Pesciolino Rosso è diventata una community di migliaia di persone, in crescita costante, dove genitori e giovani si scambiano idee, pensieri e condividono riflessioni su temi come l’adolescenza, il futuro, la scuola e ovviamente il rapporto tra genitori e figli.  ‘Lasciami volare’ è il fulcro di questa dolorosa, ma straordinaria storia raccontata da papà Giampietro della prematura perdita di suo figlio 16enne Emanuele, morto gettandosi in un fiume sotto l’effetto di una pasticca di Lsd; una storia di grande perdita che mai nessuno dovrebbe provare. Una testimonianza sempre emozionante di come non solo si possa sopravvivere ad un grande dolore ma anche, come ci dice papà Giampietro, “di come le sofferenze e le difficoltà della vita ci possono rendere migliori, perché quello che oggi sembra farci cadere può essere quello che domani ci aiuterà a stare in piedi”. L’associazione sta girando le scuole e i comuni di tutta Italia, tenendo tantissimi incontri con gli adolescenti e con i genitori, e giovedì alle 20,30 verrà ospitata dal comune di Fermignano, grazie all’organizzazione dell’evento da parte dell’amministrazione e dai ragazzi della consulta giovanile Generation Next; in questi incontri si parla di droga, affetti, ma soprattutto sogni da realizzare.

ercolani
original-ceramiche
meme
Frescina
Bella Ischia
Biondi