Fano, il sindaco Seri: “Amministrare è una cosa seria, non servono chiacchiere”

il particolare arredamenti
Biondi
rte
Rosalba Cagli
Biondi
edil 4
Biondi

Il primo cittadino replica a Lucia Tarsi sulla questione sicurezza: “Certe esternazioni dimostrano che non si ha conoscenza di cosa significhi amministrare una città di 60.000 abitanti”

Il sindaco di Fano Massimo Seri

“Quando non si hanno argomenti si dice qualsiasi cosa e si fa leva sulla paura della gente pur di apparire e l’intervento odierno sul tema sicurezza rispecchia proprio queste caratteristiche”. Il sindaco di Fano Massimo Seri, replica alla consigliera comunale Lucia Tarsi che ha definito Fano non più l’isola felice di un tempo. “Questa amministrazione – scrive il sindaco – dopo tanti anni sta finalmente dando risposte concrete ai cittadini e di conseguenza capisco la difficoltà di trovare argomenti veri per contrastare il suo operato. Le critiche mosse, accompagnate dai soliti discorsi e dalle solite frasi fatte, confermano la non conoscenza delle problematiche vere e della complessità di amministrare una città di 60mila abitanti”. “Per fortuna dei fanesi – prosegue Seri – a Fano c’e stato un deciso miglioramento dal punto di vista della sicurezza anche se mi rendo conto che qualcuno forse preferirebbe il contrario così almeno avrebbe argomenti su cui attaccare. Aldilà di episodi che ci sono e ci saranno sempre e che puntualmente vengono strumentalizzati a livello politico, a Fano la situazione è oggettivamente migliorata rispetto al passato e questo lo dicono i dati delle forze dell’ordine e delle autorità competenti”. Attualmente a Fano ci sono oltre 40 telecamere di video sorveglianza di cui 7 nel quartiere di Sant’Orso, Fano mai come in questo periodo ha avuto così tanti “occhi” che fungono da deterrente per atti criminosi e consentono di individuare auto rubate o prive di assicurazione che entrano nel nostro territorio. “Gli importanti investimenti fatti, in primis quelli per la videosorveglianza, dimostrano che la ‘narrazione positiva’ che cita la consigliera comunale è molto più di una semplice ‘narrazione’ ma è accompagnata da dati di fatto e a rafforzare questo concetto ci sono la recente installazione di nuove telecamere, il rafforzamento di quelle nel quartiere Sant’Orso e via Nolfi e l’istallazione prevista per gennaio di 4 nuove apparecchiature in zona Arzilla”. “Amministrare è una cosa seria – conclude il primo cittadino – e fare esternazioni che assomigliano più a chiacchiere che a proposte concrete non credo che sia quello che i cittadini vogliono, né per i prossimi 5 anni né per il futuro in generale”.

da Comune di Fano
Bella Ischia
Biondi
meme
original-ceramiche
ercolani
Frescina