Consiglio regionale il 26 giugno, tra i temi la vita indipendente delle persone con disabilità

L’Assemblea legislativa regionale è convocata martedì 26 giugno, alle ore 10, presso la Sala consiliare di via Tiziano, Ancona. Apertura con l’esame della proposta di legge concernente gli “interventi regionali per favorire la vita indipendente delle persone con disabilità” (Relatori sull’atto i consiglieri Volpini e Leonardi). A seguire, la proposta di legge sulla disciplina in materia di gestione integrata dei rifiuti e bonifica dei siti inquinati (relatori i consiglieri Micucci e Bisonni). Tre sono, poi, le proposte di risoluzioni all’ordine del giorno in ambito di indirizzo di politiche europee: sulla strategia di riduzione dell’utilizzo delle plastiche e contrasto all’inquinamento marino; sul programma di studio “Erasmus”; sulle condizioni di lavoro trasparenti e prevedibili. Infine, l’Aula sarà chiamata ad esprimersi sulla proposta di mozione dei presidenti di Giunta e Consiglio, Ceriscioli e Mastrovincenzo, in ordine al progetto “Nuovi sentieri di sviluppo per l’Appennino marchigiano” e al patto per la ricostruzione e lo sviluppo post-terremoto.

Consiglio regionale Marche (l. v.)