Bocce, ieri brutta giornata per le squadre marchigiane

Brutta giornata per le squadre marchigiane nell’undicesima giornata, ultima del girone di andata, della serie A di bocce, specialità raffa. La CDM Vallefoglia, seconda in calssifica, è stata sconfitta in Abruzzo dal Mosciano per 1-0. Il Montegranaro è invece caduto in casa 0-2 contro i trevigiani della Fashion Cattel. Un vero peccato in particolare per la CDM Vallefogla che, visto il pareggio della capolista Boville Marino, aveva l’opportunità, con una vittoria, di raggungere i laziali in vetta alla classifica. Invece è arrivata la sconfitta maturata con la disastrosa gara di coppia in cui Maione-Paganelli, decisamente in giornata no, sono stati sconfitti 8-0, 8-1 dalla coppia abruzzese. A nulla è valso l’ingresso nel secondo set di Marini e Carbonari che non sono riusciti a rimettere in piedi il match. Nei precedenti tre incontri, altrettanti pareggi e quindi Mosciano vincente 1-0. Sconfitta anche per il Montegranaro battuto nella terna e in uno dei due incontri di coppia con punteggi piuttosto netti: 1-8, 2-8 per la terna Agostini-Angrilli-Calisti e addirittura 0-8, 0-8 per la coppia, composta dagli stessi giocatori (con Calisti entrato al posto di Agostini nel secondo set). Pareggi nell’individuale e nell’altro incontro di coppia, pertanto 0-2 il risultato finale per i veneti.

 

mcdonalds