Fano, la mensa dei poveri sarà aperta anche a Capodanno

La mensa dell’Opera Padre Pio di Fano, dopo Natale, sarà aperta anche a Capodanno. “Con grande sforzo di tutti – afferma la presidente dell’associazione, Laura Cecconi – ma abbiamo deciso di garantire un luogo accogliente a chi è solo o si trova in forte difficoltà e non sa dove andare”. A Capodanno, inoltre, è in programma una festa ‘aperta a tutti’. Fino al luglio scorso la mensa fanese aveva sfornato 20.300 pasti, compresi i pacchi viveri, gli asporti e tutto ciò che riguarda il mangiare. Nello stesso periodo sono stati quasi 250 i pernotti nel centro di accoglienza notturno. Sono una quarantina infine gli accessi settimanali (apertura di due giorni per 3-4 ore) al centro per la distribuzione degli indumenti. A inizio dicembre l’Opera Padre Pio ha ringraziato con una cena i propri benefattori.