Arbitri, ad Acqualagna si è svolto il raduno di metà campionato

Si è tenuto domenica scorsa, presso l’albergo ristorante Shine di Acqualagna, il raduno sezionale di metà campionato organizzato dalla sezione AIA di Pesaro per tutti gli arbitri dell’organo tecnico sezionale (dai giovanissimi alla seconda categoria). All’incontro erano presenti anche alcuni arbitri dell’organo tecnico regionale. I lavori sono iniziati in mattinata con la suddivisione dei presenti in diversi gruppi, nei quali si sono approfonditi i vari aspetti del regolamento del giuoco del calcio e la preparazione alla gara (arrivo al campo e controllo delle divise e dei documenti, appello pre-gara, le varie riprese di gioco, prevenzione, spostamento e preparazione atletica, la compilazione del referto). A seguire sono stati svolti i quiz tecnici sul regolamento del calcio, aspetto imprescindibile per un direttore di gara. Dopo la pausa pranzo i lavori sono ripresi con le disposizioni tecniche fornite dal presidente Luca Foscoli e dagli organi tecnici Marco Cesaroni e Claudio Gasparini. In chiusura sono stati visionati degli spezzoni delle gare provinciali dirette dai fischietti pesaresi in questa prima parte di stagione. Un momento di crescita, per analizzare i provvedimenti tecnici e disciplinari assunti, aprendo un dibattito tra i presenti. È stato un importante momento di vita associativa, poiché, come affermato più volte dal presidente Foscoli, ‘va costruita la persona non l’arbitro, perché dietro ad una grande persona ci sarà sempre un grande arbitro’. La sezione AIA di Pesaro è l’unica delle Marche a coprire l’intero territorio provinciale e lavora con passione e professionalità per dare un servizio di qualità alla FIGC.