Pesaro, arrestati due ladri parenti

salus

Ladri parenti finiscono agli arresti grazie all’operazione degli uomini dell’Arma di Pesaro. Si tratta di due cugini albanesi (22 e 25 anni) che ormai da due anni imperversavano tra la nostra provincia e la vicina Romagna mettendo a segno numerosi colpi di notte. Questa la loro tecnica di ingresso nelle abitazioni: trapano, foro nelle tapparelle e nei vetri delle finestre. Quindi grazie a un ferro curvo aprivano le maniglie: una volta dentro la casa rubavano di tutto, vestiti, gioielli, bancomat col quale, in alcuni casi trovato il pin, sono riusciti a fare cassa allo sportello. Si contano almeno 30 appartamenti visitati nel quartiere di Villa Fastiggi negli ultimi mesi con refurtiva spedita regolarmente in Albania. Ora, la loro corsa è finita.