Nasce in Confcommercio “Sportello Voucher” per aiutare famiglie e imprese

salus

La legge 21 di giugno 2017 n. 96 ha disciplinato una nuova fattispecie contrattuale, la cosiddetta “prestazione di lavoro occasionale”, destinata a riempire parte del vuoto lasciato dall’abrogazione del lavoro accessorio retribuito con i voucher. Ovviamente la normativa – con riferimento ai precedenti voucher – è radicalmente cambiata e sono previste due distinte modalità di utilizzo delle prestazioni di lavoro occasionali:

  • Il contratto di prestazione occasionale (per imprese che hanno alle proprie dipendenze fino a 5 lavoratori subordinati a tempo indeterminato, per imprese del settore agricolo e le amministrazioni pubbliche)
  • Il libretto famiglia cui possono fare ricorso le persone fisiche per: piccoli lavori domestici, assistenza domiciliare, insegnamento privato supplementare.

Per fornire alle imprese ed alle famiglie (persone fisiche) consulenza ed assistenza per tutti gli adempimenti connessi all’acquisto e alla gestione delle prestazioni occasionali, Confcommercio Pesaro e Urbino ha attivato uno “Sportello Voucher” presso la sede di Pesaro, Strada delle Marche, 58 – tel. 0721/698239 (Alice Cecchini) oppure 0721/698228.

Confcommercio Pesaro e Urbino