A Fano brillante operazione antidroga dalla Polizia

Le sostanze allucinogene sequestrate dai poliziotti

Uomini della Polizia di Stato del Commissariato di Fano sono intervenuti in vari quartieri di Fano per una serie di controlli. In particolare a Centinarola, Sant’Orso, Bellocchi e al Vallato. In quest’ultimno i poliziotti, coordinati dal dirigente Stefano Seretti, notavano i movimenti sospetti di numerosi giovani, anche minorenni, che accedevano ad un condominio, al cui interno si trattenevano per alcuni istanti, per poi allontanarsi velocemente. Le immediate indagini portavano all’individuazione di un’abitazione adibita a vera e propria centrale per lo spaccio a giovanissimi fanesi, oltre all’identificazione di una decina di potenziali clienti. Il successivo blitz da parte degli agenti all’interno dell’appartamento, in quel momento occupato da un 42enne fanese, disoccupato, consentiva di ritrovare, occultato in un armadio, uno scatolone contenente mezzo chilo di marijuana, tre etti di hascisc e alcuni dosi di cocaina, pronti per lo spaccio. Inoltre venivano recuperati diversi bilancini di precisione, del materiale per il confezionamento e 50 euro,  questi ultimi ritenuti essere il frutto di una cessione di stupefacente effettuata poco prima.

Conseguentemente l’uomo veniva arrestato nella flagranza del reato di spaccio di stupefacenti e condotto presso la Casa Circondariale di Villa Fastiggi di Pesaro, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.