Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Xi Jinping ha affermato che le donne cinesi dovrebbero avviare una “nuova tendenza familiare”

Xi Jinping ha affermato che le donne cinesi dovrebbero avviare una “nuova tendenza familiare”

Xi Jinping ha affermato che le donne cinesi dovrebbero stabilire una “nuova direzione familiare” (Reuters/Ali Song)

Xi Jinping Ha sottolineato che le donne hanno un ruolo essenziale Devono creare un “nuovo orientamento familiare”La Cina si trova ad affrontare l’invecchiamento della popolazione e un tasso di natalità record.

Lo affermano le dichiarazioni pubblicate lunedì dall’agenzia di stampa ufficiale XinhuaIl presidente cinese ha affermato che il ruolo delle donne rientra nelle discussioni con il nuovo gruppo dirigente della Federazione femminile cinese, affiliata al Partito comunista.

Ha detto che avere successo nel lavoro come donna non è solo legato al suo sviluppo; “Armonia familiare, armonia sociale, sviluppo nazionale e progresso nazionale”.

È necessario, ha affermato, “sviluppare in modo efficace una nuova cultura del matrimonio e della maternità e rafforzare l’orientamento sulla visione dei giovani del matrimonio, del parto e della famiglia”.

Fattori come gli elevati costi per l’assistenza all’infanzia, gli ostacoli alla carriera, la discriminazione di genere e la riluttanza a sposarsi hanno dissuaso molte giovani donne cinesi dall’avere figli.

Il numero delle nascite è strettamente legato al tasso di matrimonioPerché le politiche ufficiali rendono difficile per le donne single avere figli.

La Cina deve affrontare l’invecchiamento della popolazione e un tasso di natalità record (Reuters/Tingshu Wang)

A gennaio, l’Ufficio nazionale di statistica cinese ha segnalato il primo calo demografico in sessant’anni e la popolazione del paese sta invecchiando rapidamente.

READ  La Corte Suprema del Colorado vieta a Donald Trump di partecipare alle elezioni presidenziali | Guidare la “ribellione” contro il Congresso nel gennaio 2021

Negli ultimi due anni, le autorità cinesi hanno introdotto misure per aumentare il tasso di natalità, come incentivi economici e la creazione di asili nido.

I media statali spesso collegavano lo sviluppo demografico alla forza e al “ringiovanimento” del Paese.

Per questa parte, Il regime di Xi Jinping Tra gennaio e settembre di quest’anno sono state imposte sanzioni a 405.000 funzionari accusati di corruzione.Lo ha riferito nelle scorse ore il Comitato centrale di disciplina e vigilanza del Partito comunista, il braccio anticorruzione del partito al potere.

Tra i puniti figurano 34 alti funzionari a livello provinciale o ministeriale, secondo una dichiarazione pubblicata sul sito web dell’istituzione.

Da gennaio a settembre, autorità disciplinari e di vigilanza 2.617 milioni di denunce ricevuteDi queste, 819.000 erano accuse o denunce.

Le autorità disciplinari e di vigilanza hanno inoltre rafforzato il loro lavoro di ispezione per “attuare politiche a sostegno dell’interesse pubblico” e punire “atti di appropriazione indebita, appropriazione indebita, falsificazione ed estorsione”, secondo la dichiarazione.

Tra i casi che hanno ricevuto maggiore attenzione in quel periodo c’è stato quello dell’ex segretario del Partito Comunista della città di Hangzhou (est), Zhou Jiangyong, condannato a morte con sospensione della pena con l’accusa di aver accettato tangenti, o di aver caso dell’ex vice governatore della città di Hangzhou (est). banca popolare cinese, Fan YifeiÈ sospettato anche di aver ricevuto tangenti.

(Con informazioni di Reuters ed EFE)