Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Vladimir Putin ha annunciato il dispiegamento di nuovi missili intercontinentali

Vladimir Putin ha annunciato il dispiegamento di nuovi missili intercontinentali

Vladimir Putin esamina le truppe durante una cerimonia giovedì presso la Tomba del Milite Ignoto a Mosca (Sputnik/Pavel Bednyakov/Pool via Reuters)

presidente russo, Il presidente russo Vladimir Putin, Egli ha detto Russia Presterai più attenzione a aumentare la sua potenza nucleare, in un discorso in occasione della festa del Difensore della Patria giovedì, il giorno prima del primo anniversario dell’invasione dell’Ucraina. In questo quadro ha annunciato il prossimo Sarmat nuovo sito missilistico intercontinentale pesante e il Consegna di massa di missili ipersonici Kinzhal e Tsirkon per le forze armate.

I commenti di Putin arrivano dopo la sospensione di un trattato bilaterale sul controllo delle armi nucleari con gli Stati Uniti.

“come il precedente, Presteremo maggiore attenzione alla promozione della triade nuclearePutin ha detto, riferendosi ai missili nucleari su terra, mare e aria.

L’arma più potente della Russia è l’RS-28 Sarmat, con una portata di 18.000 km e la capacità di trasportare fino a 12 testate nucleari.

Putin ha detto che Per la prima volta quest’anno verrà schierato il missile balistico intercontinentale Sarmat, un’arma in grado di trasportare più testate nucleari.

“Continueremo la produzione di massa di sistemi aerei e ipersonici Inizieremo la fornitura di massa di missili ipersonici Tsirkon MarinePutin ha detto in un intervento rilasciato dal Cremlino all’inizio di giovedì.

Il discorso di Putin allo stadio Luzhniki di Mosca (Sputnik/Reuters)

La Russia dovrebbe iniziare le esercitazioni militari con la Cina in Sud Africa venerdì e ha inviato una fregata dotata di missili ipersonici.

La retorica di Putin è stata segnata da un appassionato nazionalismo. “Questa festa popolare simboleggia la storia eroica del nostro esercito e della nostra marina e il solido legame tra tutte le generazioni di difensori della patria”, ha affermato in un videomessaggio diffuso dal Cremlino.

READ  L'Ucraina ha rivendicato progressi nel sud e nell'est del paese e attacchi di droni vicino alla città di Bakhmut

Il presidente russo ha osservato che questo giorno “incarna la nostra profonda gratitudine ai figli e alle figlie fedeli alla Patria, a tutti coloro che hanno combattuto disinteressatamente il nemico per la loro patria e il loro popolo, hanno superato tutte le prove con dignità e hanno ottenuto la vittoria”. Dopo aver distrutto le invasioni del nemico.

Un missile intercontinentale Yars RS-24 durante una parata militare a Mosca (Kirill KUDRYAVTSEV/AFP)

Putin ha sottolineato che “Un esercito e una flotta moderni ed efficaci sono la garanzia della sicurezza, della sovranità, della stabilità e del futuro della Patriadichiarando che la Russia continuerà a sviluppare le sue forze armate.

Il presidente russo ha anche annunciato il passaggio di consegne della Marina russa da Sottomarino missilistico Dal progetto Borei-A, “Imperator Aleksandr III”, che rappresenta un rifornimento al 100% delle forze strategiche navali russe. “Nei prossimi anni, la flotta riceverà altri tre sottomarini di questo tipo”, ha aggiunto.

Presidente Si è congratulato cordialmente con “personale militare, volontari, mobilitatori e specialisti di varie professioni che partecipano all’operazione militare speciale russa” in Ucraina. “Ora i nostri combattenti stanno combattendo eroicamente contro il neonazismo che ha messo radici in Ucraina, difendendo il nostro popolo nelle nostre terre eroiche e combattendo con coraggio ed eroismo”, ha detto.

Alla vigilia dell’anniversario dell’invasione dell’Ucraina, il 24 febbraio, Putin e il presidente degli Stati Uniti Joe Biden si sono impegnati in uno scontro verbale che ha evidenziato le tensioni globali tra le due superpotenze.

Martedì Putin ha sospeso il trattato New START (Trattato per la riduzione delle armi strategiche) con gli Stati Uniti, accusando questi ultimi di trasformare la guerra in un conflitto globale armando l’Ucraina.

READ  Affermano che l'ex vicepresidente dell'Ecuador detenuto presso l'ambasciata messicana ha tentato il suicidio

In una visita a sorpresa a Kiev lunedì, Biden ha affermato che gli Stati Uniti e i loro alleati della NATO sostengono la democrazia e la libertà in Ucraina.

Mercoledì Biden lo ha avvertito a Varsavia Il commento START è stato un “errore fatale”Ma ha spiegato:Non credo che stia prendendo in considerazione armi nucleari o cose del genere.“.

Lo ha affermato un alto funzionario della difesa russa Mosca rispetterà i limiti concordati sui missili nucleari Continuerà a informare gli Stati Uniti dei cambiamenti nel suo dispiegamento.

Dopo l’incontro a Varsavia con i leader dell’ala orientale della Nato, Biden ha promesso che gli Stati Uniti “difenderanno letteralmente ogni centimetro della Nato”, l’alleanza militare che comprende alcuni paesi dell’Europa orientale confinanti con la Russia.

Il Cremlino afferma di considerare la NATO, che potrebbe presto espandersi per includere Svezia e Finlandia, come una minaccia esistenziale per la Russia.

La guerra in Ucraina, il più grande conflitto territoriale in Europa dalla seconda guerra mondiale, ha causato lo sfollamento di milioni di persone, ha lasciato città, paesi e villaggi ucraini in rovina e ha sconvolto l’economia globale.

Mercoledì il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha denunciato l’invasione della Russia come una violazione della Carta delle Nazioni Unite e del diritto internazionale e ha condannato le minacce di Mosca sul potenziale uso di armi nucleari.

In due discorsi dello scorso settembre, Putin ha indicato che, se necessario, avrebbe usato armi nucleari per difendere la Russia.

Abbiamo sentito minacce implicite di usare armi nucleari. Il cosiddetto uso tattico delle armi nucleari è del tutto inaccettabile. È ora di fare marcia indietro”.

READ  Il mistero dietro l'orribile scoperta nella Tana del Lupo, il nascondiglio segreto nazista dove Hitler fu quasi ucciso

(Con informazioni da Reuters ed EFE)

Continuare a leggere:

Gli Stati Uniti hanno avvertito che non hanno cambiato la loro posizione nucleare nonostante la decisione della Russia di eludere il Trattato New Start
Infobae in Ucraina: com’è il quotidiano di una grande linea di artiglieria nella difesa di Bakhmut