Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Va in Spagna, Portogallo, Italia e Francia

Il presidente Alberto Fernandez ha deciso di espandere il suo tour europeo e visitare Spagna, Portogallo, Francia e Italia, insieme al ministro dell’Economia Martin Guzmn.

Lo hanno confermato a NA fonti ufficiali, che hanno spiegato che Fernandez partirà per l’Europa domani alle 23:00.

Entra nell’udienza confermata, tra cui Re Filippo di Spagna e Papa Francesco in Italia.

Inoltre, Fernandez incontrerà il presidente francese Emmanuel Macron e il leader del governo italiano Sergio Moderella e il ministro del governo italiano Mario Draghi.

Fonti ufficiali hanno detto all’agenzia che il presidente tornerà nel Paese venerdì 14.

Sebbene inizialmente si pensasse che il tour potesse essere rinviato o ridotto a causa dell’epidemia, la decisione di ampliare la portata del tour internazionale del presidente è stata finalmente confermata.

Il presidente nazionale sarà accompagnato anche dal presidente Felipe Sole; Segretario Generale del Presidente, Julio Vitobello; E il segretario alle comunicazioni Juan Pablo Bionde

Uno degli incontri più attesi, incontrerà Papa Francesco, il secondo tra i due da quando Fernandez è salito al potere.

In questo quadro, “con un’agenda aperta”, il Capo dello Stato lo ringrazierà ancora una volta per il suo sostegno nell’analisi della situazione delle epidemie e nel quadro dei negoziati con il Fondo monetario internazionale (Fmi). E i vaccini.

La richiesta per il rilascio di brevetti per vaccini contro Govt-19 sarà sicuramente all’ordine del giorno del presidente.

Questo mercoledì, Fernandez ha celebrato il suo sostegno per il rilascio di un brevetto per il vaccino contro il virus Corona da Joe Biden degli Stati Uniti, avvertendo che “i vaccini non vengono distribuiti equamente”.

“Sono lieto che il governo di Joe Biden stia sostenendo la sospensione dei brevetti sui vaccini contro Govt-19”, ha scritto Fernandez sul suo account Twitter.

READ  Italia: Bimbo scappa in funivia da Israele sbarca in Italia dopo la sentenza della Corte Suprema

Il capo dello stato è arrivato dopo che il governo degli Stati Uniti si è espresso a sostegno del rilascio di brevetti per vaccini contro Govt-19.

Mercoledì il rappresentante per il commercio degli Stati Uniti Katherine Tai ha annunciato il sostegno del governo Biden alla rinuncia alla protezione della proprietà intellettuale per i vaccini anti-governo da discutere all’Organizzazione mondiale del commercio (OMC).

In questo contesto, Fernandez ha sottolineato: “I vaccini non sono distribuiti equamente in un mondo che perde poche vittorie e milioni.

“Fin dall’inizio, anche nel G20, ho sottolineato la necessità che i vaccini siano un bene pubblico globale”, ha twittato il presidente in un video in cui ha chiesto che la brevettazione dei vaccini venga rilasciata durante la sua presentazione virtuale.

Infine, Fernandez ha ribadito: “Ribadisco il nostro impegno a promuovere un sistema di licenze efficace che riconosca i brevetti ma garantisca la distribuzione globale dei vaccini”. (N / A)