Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Torino ospiterà Eurovision 2022: tutto quello che puoi vedere e fare nella città italiana

Lo sappiamo benissimo Una volta annunciata la sede dell’Eurovision, il destino non conta molto. In una manciata di secondi, l’Eurofan medio gira sul suo computer alla ricerca di voli e alloggi durante la settimana del festival, senza pensare molto alle possibilità turistiche e di svago che la città ha da offrire. L’unico obiettivo è trovare un posto dove stare e godersi lo spettacolo.

però, Siamo tra coloro che credono che Torino, sede del Festival 2022, abbia molto da offrire. Avendo celebrato la festa con più di sessant’anni di storia in grandi città, oltre che in paesini remoti anche all’interno di una stalla, le cose quest’anno non sono male, Con la sicurezza di poter godere del nord Italia, è un’attrazione turistica di prim’ordine.

Quindi, è il momento di Dai un’occhiata ad alcuni dettagli e suggerimenti che torneranno sicuramente utili in quei giorni di maratona prima della notte in cui hai un appuntamento al festival. Prendi carta e penna o salva il post tra i preferiti. Andiamo con lei!

Espresso nel cuore del villaggio europeo

Piazza di San Carlo a Torino, immagine alternativa

Piazza San Carlo a Torino lotta per le azioni

Parlando d’Italia, parlando di caffè. Come se fossimo Anna Boutella, Consiglio vivamente di avere un buon espresso in Piazza di San Carlo?, approvato dai torinesi come “Municipio”. Godersi la primavera in una delle sue terrazze avrà successo, ancor più che a pensarci La RAI e l’EBU hanno progettato questa arena per ospitare Eurovillage durante l’Eurovision Week.

Con tutto questo chiaro, non devi più andare apertamente a prendere un caffè, è Sicuramente trascorri la maggior parte del tempo in quest’arena. Quindi, in una pausa, non perderti un buon caffè italiano in alcuni dei caffè vecchio stile della zona.

READ  Italia in lutto per la morte di Franco Patiato | Cultura e intrattenimento | Edizione America

Auto Città

Museo dell'Automobile di TorinoMuseo dell'Automobile di Torino, immagine alternativa

Museo dell’Automobile di Torino Fiat

Torino è la sede della FIAT, che letteralmente significa “Fabbriche Italiane Automobili Torino”. Per questo motivo, è naturale che troverai Cinquecenttos dietro ogni angolo. così, Se ti piacciono le auto, in centro troverai il Museo Nazionale dell’Automobile, Dove non ci sono solo auto FIAT, ma puoi vedere Ferrari, Maserati, Lamborghini (senza Elettra all’interno) e molto altro. Per trascorrere una mattinata, è un ottimo piano.

film sulla talpa

La Mole con logo EurovisionLa Mole con logo Eurovision, immagine alternativa

La Mole con logo Eurovision Eurofestival Italia

Il grande monumento di Torino è la Mole Antonelliana. L’edificio, nato come sinagoga, è visibile da quasi ogni punto della città, Essendo il punto più alto dell’orizzonte. Sarà un punto privilegiato per vedere l’intera vista della città e all’interno avrai il National Film Museum. Se vuoi vedere i fatti e le curiosità di Fellini, Pasolini, Sergio Leone o Paolo Sorrentino, non c’è momento migliore.Oltre a regalarti una vista unica sulle Ande.

Il fiume più lungo d’Italia

tramonto sul fiume poTramonto sul Po, immagine alternativa

tramonto sul fiume po fiumi del mondo

Lo ammettiamo Tutto ciò a cui ci riferiamo costa un po’ di soldi, E dopo aver pagato i voli e l’alloggio per il festival, perderai un po’ il portafoglio. Quindi, ora vi presentiamo un piano semplice così com’è Fai una passeggiata lungo Via Po, la strada che porta al fiume Po, il più lungo d’Italia. Iniziando il viaggio in Piazza Castello, ne vale la pena lo splendido tramonto che, oltre a indossare scarpe comode, non vi costerà nulla di più.

Il più importante museo egizio se non sei in Egitto

Il Museo Egizio di TorinoIl Museo Egizio di Torino, immagine alternativa

Il Museo Egizio di Torino Italia.it

Per gli esperti in questo campo, Il Museo Egizio di Torino è il più importante al mondo se non contiamo il museo del Cairo. Si trova nel Palazzo dell’Accademia delle Scienze, un edificio del XVII secolo, al cui interno si possono trovare dal sarcofago di Ibn Khufu a una vasta collezione di oggetti della vita quotidiana egiziana. Un piano senza soluzione di continuità per un piccolo tocco italiano che ti circonderà costantemente a Torino.

READ  Pedrazzoli: "TV3 è televisione pubblica controllata da chi comanda, il che vuol dire che non c'è libertà di espressione"

Guarda il sudario (che ci crediate o no)

La Sacra SindoneSindone di Torino, immagine alternativa

La Sacra Sindone Wikipedia

Alla fine, quando vai in una grande città, È quasi obbligatorio fermarsi in cattedrale. La cattedrale di San Juan Bautista a Torino conserva al suo interno un elemento sempre controverso: sudario.

Sebbene non sia mai stato riconosciuto dalla Chiesa cattolica, nella scatola troverai una replica da vedere, oltre all’originale, che lo stesso Papa Francesco ha mostrato nel 2015.

attirare o meno la tua attenzione, In linea di massima l’ingresso alla cattedrale è gratuitoAnche il viaggio non ti costa nulla e, che tu ci creda o no, sarà un’esperienza orribile.

Con tutti questi consigli, crediamo che tu possa trascorrere una settimana meravigliosa a Torino, che può concludersi con un buon risultato spagnolo all’Eurovision. Qualunque cosa sia, la città fa molta strada, Ora bisognerà vedere se il corpo risponde in una settimana così intensa. Manca poco all’Eurovision 2022!