Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Tamara Baez è stata operata di chirurgia plastica e i risultati hanno mostrato: “I sogni diventano realtà”

Tamara Baez è stata operata di chirurgia plastica e i risultati hanno mostrato: “I sogni diventano realtà”

Tamara Baez racconta il suo intervento di chirurgia plastica: “Non ci posso credere” (Video: Instagram)

Questo giovedì Tamara Baez Ha condiviso sui social quello che ha descritto come uno dei momenti più attesi della sua vita. Ex socio di Lam cantavaE la madre di sua figlia Giamaica, Ha subito un intervento di chirurgia plastica per aumentare le sue dimensioni Sembrava molto entusiasta del risultato.

Come mostrano le sue storie su Instagram, dove ha oltre mezzo milione di follower, l’influencer desiderava avere delle protesi mammarie da mesi e, dopo tanta attesa, finalmente è arrivato e lei è stata incoraggiata a sottoporsi all’intervento. “I sogni diventano realtà”, ha rivelato, riassumendo il momento.

Storie condivise da Tamara Baez dopo l’operazione (Foto: Instagram)

In questo senso lei e il suo ragazzo Thiago MartinezHanno pubblicato diverse foto minuto per minuto, mostrando come l’ha accompagnata in ogni momento. «È andato tutto bene», ha scritto il giovane con un selfie scattato con l’influencer sdraiata sul lettino della clinica. “Ora a casa”, ha detto Tamara, condividendo con i suoi follower la notizia della sua dimissione dall’ospedale e il piano di videogiochi e amore che avevano nel bel mezzo del periodo post-operatorio.

Thiago Martinez, amico di Tamara Baez, ha raccontato com’è stato il processo di influencer (Foto: Instagram)

“Presto celebrerai ciò per cui hai combattuto così duramente, ciò che ti ha fatto trascorrere giorni senza dormire bene e ciò che stavi aspettando da così tanto tempo.”Thiago ha consegnato una lettera alla sua ragazza. Mentre l’Instamarmer ha dedicato qualche parola alla figlia Jamaica. “La mia vita, il tuo amante dei capezzoli. Ti amo. Mi dispiace. Andrà tutto bene, mamma.”libri.

READ  Angel de Brito ha detto che L-Ganti si è sistemato nel suo camerino durante la sua permanenza all'Accademia 2021: "Si è seduto sopra i miei vestiti e ha mangiato caramelle"

Alla fine, Tamara si è filmata mentre si rilassava a casa e ha rivelato ai suoi fan come si sente. “la gente, Non posso credere di avere le tette. In altre parole, mi sono svegliato dall’anestesia piangendo di gioia, e ora non credo che cadrò. Sono felice. Molto felice e Chi mi conosce sa che aspettavo questo momento da tanto tempo. Grazie per avermi dato buone vibrazioni. Vi amo ragazze. Grazie per seguirmi e aumentare la mia autostima, grazie di cuore”.

La Giamaica torna a casa dopo essere stata ricoverata in ospedale (Video: Instagram)

Qualche giorno fa, Tamara ed El Jante hanno vissuto giorni di ansia con la figlia Jamaica, dopo che la ragazza era stata ricoverata all’ospedale Garahan dopo aver sofferto di febbre dengue. La piccola è riuscita a essere dimessa dopo più di cinque giorni in ospedale, con sollievo sia dei suoi parenti che dei follower dei suoi famosi genitori sui social network.

Con una splendida disposizione di palloncini bianchi e rosa, nonché uno striscione fatto di palloncini di elio con lettere metalliche che dicevano “Ciao, Jamie”, la figlia della giovane donna è stata accolta nel suo soggiorno. Era responsabile di tracciare tutti i momenti che aveva vissuto, annotando il suo attuale partner Thiago MartinezCome ha detto il proprietario della decorazione: “Grazie per averla aspettata così”. Ha scritto: “Senza parlarti, amore mio”. Nelle foto potete vedere di tutto, dall’allestimento al beauty set a tema Hello Kitty.

L’influencer ha anche condiviso il momento in cui gli animali domestici di famiglia sono tornati nelle mani della Giamaica, che ha indossato un abito da principessa e ali da farfalla, e ha anche giocato con i suoi cugini con uno splendido kit di trucco e coccolando sua zia, Pamela Baez.

READ  A più di 20 anni dalla foto del modello, ecco come appare oggi il ragazzo sopravvissuto alla deportazione dalla Florida