Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Stati Uniti: otto morti in una sparatoria nella sede della FedEx a Indianapolis

Almeno otto persone sono state uccise in una sparatoria a Indianapolis, negli Stati UnitiIl torneo di ieri sera Un uomo armato potrebbe essersi suicidato dopo l’attaccoLa polizia ha detto. La portavoce della polizia Jenny Cook ha detto ai giornalisti che tutte le vittime sono state trovate in una struttura FedEx vicino all’aeroporto internazionale della città, dove un uomo armato ha aperto il fuoco.

Secondo i resoconti della TV locale, un dipendente della fabbrica ha visto l’aggressore armato quando ha iniziato a sparare. Ho visto l’uomo che portava una mitragliatrice o un fucile automatico e ha iniziato a sparare all’aria aperta. Mi sono subito accovacciato e ho avuto paura. ”Jeremiah Miller ha detto.

Le persone si coccolano dopo aver appreso che i loro cari sono al sicuro dopo una sparatoria all’interno dell’edificio FedEx venerdì 16 aprile 2021Indianapolis Star tramite AP

La portavoce della polizia ha detto che l’uomo armato si è suicidato. Da parte sua, un rappresentante di FedEx ha confermato all’AFP che la sua fabbrica era la scena della sparatoria e ha dichiarato che stava collaborando con le autorità. “Siamo a conoscenza del tragico incidente con la sparatoria avvenuta nel nostro stabilimento vicino all’aeroporto di Indianapolis”, ha detto la compagnia in un comunicato. Questo stabilimento impiega più di 4.000 persone, secondo le informazioni pubblicate sui giornali.

Timothy Boyat, un altro impiegato della struttura, ha detto a WISH-TV di aver visto la sparatoria e di aver visto arrivare sulla scena circa 30 auto della polizia. “Dopo aver sentito gli spari, ho visto un cadavere steso a terra”, ha detto. “Fortunatamente era abbastanza lontano e [el agresor] Non mi ha visto. “

READ  1.800 dollari, equivalenti a 12 uova, secondo il ministro Alberto Carrasquilla

l’incidente Ciò avviene sulla scia di altre sparatorie di massa negli Stati Uniti nelle ultime settimane. Alla fine del mese scorso, quattro persone, compreso un bambino, sono state uccise in un edificio per uffici nel sud della California. Il 22 marzo, dieci persone sono state uccise in una sparatoria in un negozio di alimentari a Boulder, in Colorado.

Una donna parla alla polizia vicino al FedEx Center dopo una sparatoria a Indianapolis, Indiana, venerdì 16 aprile 2021.
Una donna parla alla polizia vicino al FedEx Center dopo una sparatoria a Indianapolis, Indiana, venerdì 16 aprile 2021. Mykal McEldowney – The Indianapolis Star tramite AP

Quasi 40.000 persone muoiono ogni anno negli Stati Uniti a causa delle armi e più della metà sono suicidi. Il Il presidente Joe Biden questo mese ha annunciato sei misure Per contenere l ‘”epidemia” che a suo avviso è la violenza delle armi da fuoco nel Paese. Il presidente ha introdotto un piano limitato per prevenire la diffusione delle cosiddette “armi fantasma” – fatte a mano, a volte con stampanti 3D – che sono impossibili da rintracciare se usate in un crimine.

Familiari e amici attendono notizie dei loro cari che si trovavano presso la FedEx Ground Facility durante la sparatoria a Indianapolis, giovedì sera, 15 aprile 2021.
Familiari e amici attendono notizie dei loro cari che si trovavano presso la FedEx Ground Facility durante la sparatoria a Indianapolis, giovedì sera, 15 aprile 2021. Mykal McEldowney – The Indianapolis Star tramite AP

Ha anche suggerito di aumentare i regolamenti per i rinforzi delle braccia progettati per stabilizzare l’arma, il dispositivo utilizzato dal sospetto durante le riprese in Colorado. Biden ha osservato che le sue proposte sono solo un punto di partenza e ha invitato il Congresso a emanare una legislazione per ottenere misure come il controllo dei precedenti e la fine della vendita di fucili d’assalto, che sono spesso l’arma utilizzata nelle sparatorie di massa.

READ  Un'infermiera violenta un paziente affetto da COVID-19 e muore ore dopo | Cronaca

Agencia AFP

Nazione

Konosah The Trust Project