Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Spagna, in fondo all’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico nella ripresa economica dall’epidemia

Spagna, in fondo all’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico nella ripresa economica dall’epidemia

La Spagna è uno dei quattro paesi dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, insieme a Germania, Regno Unito e Repubblica Cecapoiché l’attività è stata da gennaio a marzo di quest’anno Era ancora inferiore rispetto all’ultimo trimestre del 2019prima che iniziassero a manifestarsi gli effetti della crisi del virus Corona.

L’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE), che martedì ha pubblicato i dati sul PIL dei suoi Stati membri a sua disposizione, ha chiarito in un comunicato che la produzione nel blocco nel suo insieme è al primo posto. Era un quarto di quest’anno 4,5% in più rispetto al quarto trimestre del 2019.

Lo ha notato anche l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, che è composta da 38 paesi Il prodotto interno lordo del blocco è aumentato dello 0,4% su base trimestrale Gennaio-marzo 2023, poco sopra la crescita del trimestre precedente dello 0,2%, secondo stime provvisorie. stato unito Si distingue come uno dei paesi che si è ripreso più velocemente e più forte da quando è stato colpito dal coronavirus: il suo prodotto interno lordo tra gennaio e marzo lo ha superato di poco. 5,3% ultimo trimestre del 2019. Anche altri membri del G7 hanno compiuto progressi: Canada 3,5%, Italia 2,4%, Francia e Giappone 1,3% ciascuno. Al contrario, il Regno Unito È rimasto dello 0,5% sotto e Germania 0,1%.

Nel caso Spagnail suo prodotto interno lordo era nel primo trimestre di quest’anno 298,958 milioni di euroRispetto ai 299.494 milioni dell’ultimo trimestre prima dell’epidemia, con un ritardo di circa lo 0,2%. Fonti del governo spagnolo hanno evidenziato oggi che “la Spagna è il Paese che ha a Elevato tasso di crescita del PIL Tra le maggiori economie dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico» e la quinta di quelle analizzate dall’organizzazione internazionale, con una crescita annua del 3,8% nel primo trimestre del 2023.

READ  Le tariffe possono effettivamente aumentare in estate

Hanno aggiunto che la Spagna “è cresciuta nell’ultimo anno più del doppio della media OCSE (1,5%), quindi In prima linea nella crescita globale In un contesto difficile, a un anno dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina.

Nella conferenza stampa tenutasi dopo il Consiglio dei Ministri, il Primo Vice Presidente e Ministro dell’Economia, Nadia CalvinoHa affermato che “la Spagna è il paese in più rapida crescita tra le grandi economie dell’OCSE”. ha detto il vicepresidente spagnolo, che ha anche evidenziato il Forte ripresa dell’economia del Paese e l'”adeguatezza” delle misure adottate dal governo.

dentro gruppo OCSE, la crescita annua dell’attività nel primo trimestre è stata dell’1,5%. Tra i grandi paesi, il crescita annuale attestandosi all’1,8% per Italiadell’1,6% l stato unitodell’1,3% l Giapponedello 0,8% l Francia e 0,2% l Regno UnitoAllo stesso tempo Germaniail prodotto interno lordo è diminuito dello 0,1%.

Il governo spagnolo ha anche confermato che “tutte le agenzie stanno migliorando le loro previsioni per la Spagna” e ora sono vicine alla stima dello stesso esecutivo, che prevede Crescita del PIL del 2,1% quest’anno.