Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sorpresa: dopo la vittoria su Cerundolo, Djokovic ha lasciato il Roland Garros e non sarà più il numero uno

Sorpresa: dopo la vittoria su Cerundolo, Djokovic ha lasciato il Roland Garros e non sarà più il numero uno

Il serbo Novak Djokovic ha annunciato oggi, martedì, la sua partenza dal Roland Garros A causa di problemi al ginocchio destro, a meno di 24 ore dalla difficile vittoria su Francisco Cerendolo negli ottavi di finale, e si conferma così che L’italiano Jannik Sinner sarà il nuovo numero uno del mondo.

Il resoconto ufficiale del Roland Garros riporta sui social media: “Djokovic si è ritirato a causa di un infortunio al ginocchio destro. Auguriamo a Novak una pronta guarigione“.

“A causa dell’infortunioA. Menisco mediale del ginocchio destro (Lo ha scoperto martedì dopo una risonanza magnetica) Novak Djokovic, che domani affronterà Casper Ruud nei quarti di finale, è stato costretto a ritirarsi dal Roland Garros.

A sua volta il serbo si è espanso sui social: “Sono molto dispiaciuto di annunciare che devo ritirarmi dal Roland Garros. Ho giocato con il cuore e ho dato tutto quello che avevo nella partita di ieri Sfortunatamente, a causa di una lesione al menisco del ginocchio destro, io e il mio team abbiamo dovuto prendere una decisione difficile dopo un’attenta considerazione e deliberazione.

Il 22enne italiano Jannik Sinner sarà il nuovo numero uno del mondo. (Effy)

Djokovic ha accusato un forte dolore al ginocchio destro durante la partita giocata lunedì, che è riuscito a vincere Dopo più di quattro ore e in cinque set contro l’argentino Cerundolo. Il serbo scenderà, almeno, al secondo posto nella classifica Atp, dopo aver perso 1.600 punti rispetto allo scorso anno.

Dopo la vittoria sull’argentino dubitava della sua continuità nel torneo: “Da due settimane sento un leggero fastidio al ginocchio destro, infatti l’infortunio non era motivo di preoccupazione, ho già giocato diversi tornei”. Non ci sono stati problemi fino ad oggi e il ritardo nel traguardo non ha aiutato. Né il sonno, il ritmo corporeo e il recupero… La verità è che non so cosa succederà domani o dopodomani, se potrò uscire e giocare in campo. Vedremo”.

Questo infortunio crea uno stato di incertezza sul futuro dei Balcani. Perché potrebbe perdersi Wimbledon, il terzo Slam della stagioneche inizierà il 1 luglio.

Il suo successore è in testa alla classifica Sarà l’italiano Jannik Sinner, 22 anni, che quest’anno ha vinto l’Australian Open, il Miami Masters 1000 e l’ATP 500 di Rotterdam. La notizia del ritiro di Djokovic fa avanzare in semifinale anche il norvegese Casper Ruud, secondo al Roland Garros nel 2022 e 2023.

READ  Vuelta a Espaa 2021: "Aspettiamo tutti Egan Bernal dal Tour de France e dal Giro d'Italia"