Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Shock per la morte dell’ex combattente della UFC in un incidente motociclistico: la sua famiglia sta cercando aiuto per pagare il suo funerale

Shock per la morte dell’ex combattente della UFC in un incidente motociclistico: la sua famiglia sta cercando aiuto per pagare il suo funerale

Il combattente ha perso la vita in un incidente stradale

Jane Herreraex combattente UFC e partecipante al Knuckle Fighting Championship (BKFC), Morì all’età di 33 anni Dopo essere diventato una vittima Tragico incidente in moto A Tampa, in Florida. L’incidente, secondo il Dipartimento della sicurezza stradale e dei veicoli a motore della città, è avvenuto sul ponte Gandhi, quando Herrera si è scontrato con la parte posteriore di un’altra macchina ad alta velocità. L’impatto è stato così violento che la moto ha preso fuoco e Herrera è caduto ed è morto sul colpo, secondo i servizi medici presenti.

Herrera, conosciuto nel mondo dei combattimenti come PulceÈ nato negli Stati Uniti ma ha trascorso gran parte della sua infanzia in Colombia. La sua famiglia tornò negli Stati Uniti, dove Gene iniziò la sua carriera nel mondo delle arti marziali miste. Fin dalla tenera età, Ha mostrato un talento innato e una feroce determinazione Che lo ha portato a fare il suo debutto professionistico nell’ottagono all’età di 21 anni. Nei suoi primi otto incontri rimase imbattuto, guadagnandosi l’ammirazione dei suoi compagni di squadra e dei tifosi.

Il 25 agosto 2015 ha fatto il suo debutto in UFC In questo evento Notte di combattimento UFC73, di fronte a Ray Borg. Sebbene abbia perso il suo primo incontro con decisione unanime, ciò non ha fermato i suoi progressi nello sport. Tre mesi dopo, è tornato nell’Ottagono per affrontare Joby Sanchez, ottenendo una convincente vittoria per KO tecnico che ha consolidato il suo posto nell’UFC e ha dimostrato che la sua sconfitta iniziale era solo un piccolo ostacolo nella sua carriera.

READ  Olaia Tejeda trionfa in Italia con il suo repertorio di danze moderne e classiche

Tuttavia, le fasi successive del suo viaggio nell’UFC sono state più difficili. Herrera ha perso i suoi ultimi due combattimenti nell’organizzazione, spingendolo a esplorare altre opportunità nell’arena delle arti marziali miste. Nel 2018 entra a far parte del Berkut Absolute Championship, un’organizzazione russa di MMA, dove ha continuato a competere a livello internazionale. Più tardi, vai avanti PKFCuna nuovissima sfida che coinvolge la boxe a mani nude.

La famiglia ha avviato una campagna per raccogliere fondi per il funerale

A livello personale, Herrera aveva un figlio di 16 anni e una compagna incinta di due mesi. La sua perdita è stata un colpo devastante per la famiglia, che ha pubblicato un messaggio commovente GoFundMe In memoria di lui e Richiedi un sostegno finanziario per coprire le spese funebri.

“Gene era pieno di vita e cercava sempre di vivere la vita al massimo.”“Era un atleta devoto con grandi sogni di fare la differenza e lasciare il segno in questo mondo”, ha detto la sua famiglia. Hanno aggiunto in una dichiarazione più lunga: “La nostra famiglia è devastata dalla tragica perdita. Al nostro amato Gene Carlos Herrera, conosciuto nel mondo del wrestling professionistico come “La Pulga”, la cui vita si è conclusa all’età di 33 anni. Gene lascia un figlio di 16 anni, una fidanzata incinta di tre mesi, sua madre, suo padre, le sue sorelle, un fratello e una famiglia che lo ama e che sentirà molto la sua mancanza.

La famiglia di Herrera, profondamente colpita dalla sua perdita, iniziò una campagna in… GoFundMe Per coprire le spese del funerale e condividere maggiori dettagli sulla sua vita e sulla sua eredità. Attraverso questa piattaforma, Sperano di ottenere supporto dalla comunità e dai fan Chi una volta si meravigliava delle sue capacità sul palco. Nella sua memoria, continuarono a combattere, proprio come fece lui sul ring.

READ  Il Boca Juniors è stato duramente sconfitto dal Fortaleza 4-2 in una partita importante del Gruppo D della Copa Sudamericana.