Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sergio Massa ha tenuto incontri bilaterali con i suoi omologhi di Italia, Francia, Germania e Brasile

Sergio Massa ha tenuto incontri bilaterali con i suoi omologhi di Italia, Francia, Germania e Brasile

Il Ministro dell’Economia, Sergio Massa, ha tenuto venerdì incontri bilaterali con i suoi omologhi di Italia, Francia, Germania e Brasile, con i quali ha analizzato il contesto economico mondiale e in particolare il programma di assetto macroeconomico, il rispetto dell’accordo con il Fondo Monetario Internazionale e Brasile. L’impatto della siccità sull’economia del paese. A sua volta, è stato evidenziato il potenziale di investimento in settori strategici.

Durante la seconda giornata di attività del vertice del G20 svoltosi in India, Massa ha incontrato il ministro italiano dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, con il quale ha discusso di integrazione per sviluppare progetti energetici e investimenti congiunti realizzabili nel Paese. Inoltre, il ministro e Giorgetti si sono trovati d’accordo sulle potenzialità di Vaca Muerta.

Successivamente, il Presidente del Palacio de Hacienda ha incontrato il Ministro Federale delle Finanze della Germania, Christian Lindner, con il quale ha discusso della possibilità, dopo l’accordo con il Club di Parigi, di incoraggiare investimenti e finanziare progetti produttivi e strategici in Argentina.

Sulla stessa linea, Massa ha tenuto un incontro bilaterale con il ministro francese dell’Economia, delle finanze, dell’industria e della sovranità digitale, Bruno Le Maire, durante il quale è stato esplorato il potenziale dell’Agenzia francese per lo sviluppo per incoraggiare gli investimenti delle imprese francesi in Argentina.

Inoltre, il Ministro ha incontrato il suo omologo del Tesoro brasiliano, Fernando Haddad, con il quale hanno discusso questioni globali e le posizioni della regione su vari temi della riunione del G20. Inoltre, Massa e il ministro brasiliano hanno lavorato per rafforzare ulteriormente l’integrazione tra i due Paesi e sviluppare congiuntamente progetti strategici, in particolare nel settore energetico. In questo contesto, i Ministri hanno concordato sul potenziale di Vaca Muerta e sul fatto che le esigenze dei paesi forniscano un’integrazione che l’Argentina e il Brasile dovrebbero sfruttare.

READ  L’Italia conferma l’avanzata dell’estrema destra in Europa Economia nazionale ed internazionale

L’agenda di Massa in India proseguirà con incontri, tra gli altri, con le delegazioni dell’Arabia Saudita e del Canada.