Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ristorante dell’Italia meridionale attratto dal centro di Campbell

Ristorante dell’Italia meridionale attratto dal centro di Campbell

Un nuovo ristorante che cattura i sapori del Sud Italia fa ora parte della vivace scena del quartiere del centro di Campbell.

Situato nel cuore del centro cittadino al 220 E. Campbell Ave., Doppio Zero ha recentemente aperto i battenti servendo pasta fatta in casa e pizza napoletana cotta nel forno a legna. Il ristorante dispone di un bar completo e posti a sedere al coperto e all’aperto dove i clienti possono gustare piatti, dall’insalata di nettarine e rucola ai ravioli, sotto il verde e luci calde.

Angelo Sannino, napoletano coproprietario del ristorante, ha aperto la prima sede di Toppio Zero a Mountain View nel 2014. Da allora, lui e il suo partner si sono espansi in cinque ristoranti a San Francisco, San Carlos, Concord e Nau. , Campbell.

Sannino è stato attratto dal centro storico di Campbell per la sua atmosfera vivace e il mix di negozi e ristoranti. Ha firmato un contratto di locazione di 10 anni con opzione di proroga per altri cinque anni. Spera di introdurre la cucina dell’Italia meridionale nella piccola città della West Valley, inclusa la sua pasta preferita fatta in casa al nero di seppia con marecchiaro, capesante giganti e vongole che nuotano in una salsa di pomodoro leggera e piccante.

“La chiave del nostro ristorante sono gli ingredienti di alta qualità. Per la maggior parte sono importati dall’Italia”, ha detto al San Jose Spotlight “(E) il tocco d’amore per ogni piatto che prepariamo, facciamo del nostro meglio per fornirlo .”

L'esterno di Toppio Zero, un ristorante italiano nel centro di Campbell
Topio Zero si trova nel cuore del centro di Campbell. Foto di Annalise Freimarck.

Il cibo italiano servito a Toppio Zero è molto diverso dall’eccentrica catena di negozi di dolciumi che ha aperto la strada al locale, Rocket Fizz Soda. Il negozio di dolciumi è stato lì per 10 anni. Ha chiuso nel 2021 e il negozio all’angolo tra East Campbell Avenue e South Second Street è rimasto vacante per circa tre anni.

READ  Rivoluzione con gli influencer, ora sono considerati media

Il ristorante si è unito al piano di sviluppo economico recentemente adottato da Campbell, che il direttore della città Brian Lowenthal ha definito un posto vacante significativo. Sulla base dei dati del 2023, il tasso di posti vacanti nel commercio al dettaglio in città è di circa il 7%.

Inoltre, il ristorante di 4.400 piedi quadrati aiuterà a generare maggiori entrate fiscali sulle vendite mentre Campbell risolverà un deficit di quasi 4 milioni di dollari.

Lowenthal ha affermato che le nuove attività commerciali in arrivo a Campbell mostrano l’attrattiva del centro città rispetto alle città vicine. Il centro storico conta circa 23 ristoranti e 27 attività commerciali e di servizi, ha spiegato.

“Penso che le persone siano attratte dalla vivacità del centro, dalla popolazione e dall’attrazione dei clienti che porta a quelle attività commerciali”, ha detto Lowenthal al San Jose Spotlight.

Martha D’Ojeda di Campbell, che stava pranzando al ristorante, ha ordinato due piatti: ravioli di spinaci ripieni di ricotta e funghi portobello in salsa di crema al tartufo e pizza tapio zero con burrata e Parmigiano Reggiano grattugiato, prosciutto e rucola.

Ha detto che il ristorante è una gradita aggiunta al centro e tornerà.

“Rocket Fizz è qualcosa di veramente interessante e innovativo, (ma) Campbell è un luogo di comunità di buongustai, e penso che sia fantastico aggiungere un’altra opzione”, ha detto al San Jose Spotlight.

Contatta Annalise Freimarck a [email protected] Oppure continua @analize_ellen Su X, precedentemente noto come Twitter.