Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Questi sono gli iPhone che non potranno aggiornarsi a iOS 18

Questi sono gli iPhone che non potranno aggiornarsi a iOS 18

Apple avrà la propria intelligenza artificiale per competere in questo mercato tecnologico, solo nei modelli moderni. (Tratto da YouTube/Apple)

Durante la conferenza annuale degli sviluppatori WWDC 2024, Apple ha introdotto diverse nuove funzionalità in iOS 18, il prossimo importante aggiornamento per iPhone che mira a cambiare l’esperienza dell’utente.

Sebbene sia attualmente disponibile nella versione beta per sviluppatori, la versione stabile ufficiale dovrebbe essere rilasciata a settembre, momento in cui sarà disponibile per i modelli supportati.

Come per gli aggiornamenti precedenti, non tutti i dispositivi saranno in grado di supportare completamente iOS 18. Apple ha annunciato che solo i modelli più recenti potranno ottenere tutte le funzionalità avanzate offerte da questa nuova versione.

iOS 18 presenterà miglioramenti a funzionalità, design e altre app. (Immagine: Apple)

Questo approccio è già stato osservato con iOS 17, dove alcune funzioni erano limitate agli ultimi dispositivi della linea iPhone. Di seguito forniamo un elenco di iPhone per i quali non sarà disponibile l’ultimo aggiornamento di Apple.

  • i phone
  • i phone
  • iPhone XS Max.
  • i phone
  • iPhone SE (prima generazione).
  • iPhone8.
  • iPhone8 Plus.
  • Tutti i modelli immessi sul mercato prima di quelli citati.
Questa è stata una delle prime funzionalità di iOS 18 introdotte alla conferenza WWDC 2024 di Apple (tratto da Apple)

Allo stesso modo, secondo le informazioni ufficiali di Apple, Questi saranno gli iPhone che arriveranno con l’aggiornamento iOS 18 a settembre.

  • iPhone11.
  • iPhone 11 Pro.
  • iPhone 11 Pro Max.
  • iPhone SE (2a generazione – 2020).
  • iPhone 12mini.
  • iPhone12.
  • iPhone 12Pro.
  • iPhone 12 Pro Max.
  • iPhone 13mini.
  • iPhone13.
  • iPhone 13 Pro.
  • iPhone 13 Pro Max.
  • iPhone SE (3a generazione – 2022).
  • iPhone14.
  • iPhone 14 Plus.
  • iPhone 14Pro.
  • iPhone 14 Pro Max.
  • iPhone15.
  • iPhone 15 Più.
  • iPhone 15 Pro.
  • iPhone 15 Pro Max.
L’intelligenza artificiale di Apple sarà disponibile negli ultimi dispositivi del marchio. (Immagine: Apple)

Una delle aggiunte più importanti a iOS 18 è l’intelligenza artificiale chiamata Apple Intelligence. Questa nuova tecnologia porta Siri a un livello superiore, con una versione migliorata che fornisce risposte più rapide e precise, oltre a miglioramenti nella comprensione dei comandi complessi.

READ  Ho testato gli AirPods per il futuro e ne vorrò uno

Ma a causa dei requisiti hardware, Queste novità saranno disponibili solo per i dispositivi dotati di un chip avanzato e di almeno 8 GB di RAM.

Nello specifico, solo due modelli attuali potranno beneficiare di questi miglioramenti, anche se Apple ha già annunciato che anche i futuri iPhone 16 avranno queste funzionalità. Tra i telefoni cellulari dotati di tecnologia di intelligenza artificiale:

  • iPhone 15 Pro
  • iPhone 15 Pro Max
L’aggiornamento aggiornerà l’app Foto. (Immagine: Apple)

Un’altra novità di iOS 18 è una funzione volta a migliorare la protezione della batteria, ma come per altre funzioni avanzate, queste saranno riservate ai modelli della linea “Pro”.

Questa tendenza all’esclusività tecnologica è stata coerente negli ultimi aggiornamenti di Apple, Limitare l’accesso alle funzionalità più recenti solo a un segmento di utenti che possiedono i dispositivi più nuovi e costosi.

Da parte sua, la strategia di Apple di limitare alcune funzioni ai modelli più avanzati non è nuova. Tuttavia, con iOS 18, questa tendenza si sta intensificando, generando entusiasmo e qualche frustrazione.

Da un lato, chi possiede i dispositivi più recenti cerca di sfruttare appieno le nuove funzionalità dei propri telefoni. D’altra parte, esiste un ampio segmento di utenti che ritiene che i propri dispositivi stiano diventando obsoleti più velocemente del previsto.

Si stima che iOS 18 sarà disponibile nell’autunno del 2024 e, tra le altre funzionalità, conterrà, Ciò include miglioramenti alla sicurezza e alla privacy, qualcosa su cui Apple ha concentrato molti sforzi negli ultimi anni.

I nuovi controlli sulla privacy consentiranno agli utenti un maggiore controllo sui dati che condividono con le app, rafforzando gli sforzi di Apple per proteggere le informazioni personali dei propri clienti.

READ  L'autonomia del MacBook M1 è così buona che Apple ha pensato che ci fosse un malfunzionamento con l'indicatore della batteria di macOS

Inoltre, gli utenti che desiderano aggiornare il proprio iPhone a iOS 18 dovrebbero tenere d’occhio l’elenco di compatibilità fornito da Apple. Quelli con modelli più vecchi potrebbero scoprire che i loro dispositivi non sono idonei per questo aggiornamento o avranno accesso solo a una versione limitata delle nuove funzionalità..