Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Quali paesi latini giocano di più su telefoni cellulari e computer?

Quali paesi latini giocano di più su telefoni cellulari e computer?

Lo studio ha rilevato che in Arabia Saudita trascorrono circa due ore giocando sui loro telefoni cellulari e computer. (Unsplash)

I videogiochi sono tra i prodotti culturali che attualmente stanno ottenendo il maggior consumo e ci sono paesi in cui gli utenti trascorrono molto tempo davanti ai loro telefoni cellulari e agli schermi dei computer per godersi questo intrattenimento. L’America Latina ha quattro paesi nella lista dei primi venti.

fulcro dell’elettronica Ha condotto un’indagine in cui ha confrontato il tempo medio di sonno nei paesi con le ore che dedicano ogni giorno ad apparire davanti allo schermo dei loro dispositivi. Così facendo, hanno guadagnato una percentuale del tempo trascorso sui social e sui giochi.

Ad esempio, hanno scoperto che i sudafricani sono la popolazione mondiale che trascorre la maggior parte delle ore al giorno davanti a un cellulare e un computer, dedicando il 58% del loro tempo di veglia a questa attività, consumando un totale di nove ore e 38 minuti.

Potresti essere interessato: Steam: come utilizzare schermi mobili e acquisire schermate
Lo studio ha rilevato che in Arabia Saudita trascorrono circa due ore giocando sui loro telefoni cellulari e computer. (Unsplash)

La ricerca ha preso i dati dopo la pandemia, che è una svolta fondamentale per il gioco, perché il primo anno di quarantena ha significato un’opportunità di crescita unica che ha aumentato il numero di giocatori nel mondo, soprattutto sui cellulari.

Il paese al mondo che trascorre la maggior parte del tempo di gioco su dispositivi mobili e computer è Arabia SauditaL’11,5% delle ore che i residenti dedicano a questa attività.

Potrebbe interessarti: quando viene rilasciata la prima console portatile di Asus?

Secondo i dati delle autorità di questo paese, l’89% della popolazione si considera giocatore attivo, motivo per cui ha cercato di attrarre sport elettronici e aziende come nintendoDove hanno investito e sono il maggiore azionista estero.

READ  Oppo Reno7 | 256 GB | lancio | Prezzo | scheda tecnica | Perù | Caratteristiche | nnda | nnni | Gioca a DEPOR

Tra i primi 20 paesi al mondo con il più alto consumo di videogiochi, secondo lo studio, ci sono quattro paesi latini: Messico (4°), Brasile (9°), Colombia (15°) e Cile (17°).

Un dato che attira l’attenzione, soprattutto per Colombia e Cile, dove non compaiono nella lista paesi con maggiori tradizioni di gioco, come Giappone, Corea del Sud e Spagna.

La percentuale di tempo che ogni paese latinoamericano dedica al gioco ogni giorno è la seguente: Messico 8,78%, Brasile 7,62%, Colombia 6,88%, Cile 6,50%. Cioè, a un ritmo compreso tra un’ora e mezza e un’ora e cinque minuti al giorno.

Lo studio ha rilevato che in Arabia Saudita trascorrono circa due ore giocando sui loro telefoni cellulari e computer.
Potrebbe interessarti: ecco come i videogiochi possono aiutare nella riabilitazione dei pazienti cerebrovascolari

Sebbene l’opzione di vedere una nuova versione di PSP Vita sia difficile, l’azienda sta lavorando a un nuovo dispositivo incentrato sui giochi PlayStation 4 E PS5 forma remota.

Secondo Tom Henderson di Insider Gaming, cosa vuole Stazione di gioco È sfruttare la funzione di riproduzione remota delle proprie console desktop, quindi non sarà un dispositivo che ha i propri giochi o li riproduce attraverso il cloud, ma utilizzerà questo sistema di replica, che può essere sfruttato anche su telefoni cellulari, computer e compresse.

Al dispositivo verrà aggiunta la tecnologia che è diventata uno standard per l’azienda: trigger adattivi e feedback tattile, che forniscono un’esperienza di gioco più coinvolgente.

Oltre ad altre caratteristiche essenziali come altoparlanti integrati, jack per cuffie e pulsanti fisici del volume. La dimensione dello schermo sarà di 8 pollici, con tecnologia LCD tattica, raggiungerà una risoluzione di 1080p e 60 fps.

READ  Gli astronomi sono rimasti sorpresi dalle nuove immagini del telescopio Webb

La data di uscita stimata, riportata dal leak, sarà compresa tra la fine del 2023 e la fine del 2024.