Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Qual è la storia della Juventus, rispetto a Di Maria con Maradona?

Lo sapevate

Angel Di Maria guarda bene alla Juventus in Italia poiché il seguente rinforzo e le parole di riferimento della squadra di Torino posizionano l’argentino come un rinforzo simile a Maradona per la squadra di Allegri e per la Serie A.

© 2021 Getty Images, Getty Images Sud AmericaBrasile – Argentina: Finale – Copa America Brasile 2021

Il mercato del Vecchio Continente vedrà alcune delle più grandi storie degli ultimi anni in termini di potenziali acquisti. Pertanto, con una data di inizio ai primi di luglio, La maggior parte delle big europee ha già iniziato a negoziare con i vari club cercando di convincere i giocatori liberi a firmare le proprie organizzazioni..

in questo senso, Uno dei tanti nomi che girano tra le voci è l’argentino Angel Di Maria, l’attaccante che ha appena detto addio al Paris Saint-Germain dopo 7 anni in Francia.. In questo modo l’ex Real Madrid e l’ultimo fuoriclasse americano arriverà completamente gratis alla sua prossima destinazione e squadre importanti intendono fare affidamento sulla sua presenza.

Questo panorama ha chiarito, sono state le due squadre ad essere più ambiziose quando si trattava di poter ospitare la presenza argentina. Barcellona e Juventus. però, A seguito della sfida economica e sportiva in vista del Qatar 2022, gli azzurri sembrano avere dalla loro parte tutte le buone sensazioni per accogliere Di Maria nel prossimo mercato di mercato..

In questo contesto, ed essendo un tema importante nell’agenda dei media italiani, è stato possibile nelle scorse ore svelare la voce importante e il giudizio di un benchmark storico per la Juventus che ha espresso il suo parere sul possibile arrivo di Rosario. , un giocatore che è stato anche compagno di squadra di Angel al Paris Saint-Germain.

l’ho detto, Il titolo in questione non è altro che il leggendario portiere Buffon, il portiere con cui Di Maria ha condiviso lo spogliatoio del PSG dal 2018 al 2019, e che non ha perso l’occasione per commentare la prospettiva di retrocessione dell’attaccante.. Di conseguenza, il veterano italiano è stato paragonato a Diego Maradona per l’impatto che la sua firma avrebbe avuto sullo sport italiano e per l’impronta che potrebbe permeare la squadra di Allegri.

Riferendosi alla situazione, l’ex portiere ha detto:Che Di Maria abbia già 34 anni? Ho 44 anni e gioco ancora, l’età non conta. La motivazione e la passione che metti nel tuo lavoro e nel tuo design sono più importantiHa inoltre aggiunto:Di Maria sarà Maradona in questa prima divisione, il campionato oggi è debole a livello tecnico e Angel ha una qualità imperdibile.“.

READ  Calendario delle partite nazionali USA e MLB | Altri sport | Gli sport