Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Principessa con passione olimpica

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale qui

Princesa Charlene È entrato nella famiglia reale di Monaco dieci anni fa, dopo il suo sodalizio, ancora in dubbio, con il principe Alberto. È bloccato nel suo paese, il Sudafrica, Dove si trova da maggio, ha un’infezione al naso, alla gola e all’orecchio. “Non posso forzare una cura e rimarrò qui fino alla fine di ottobre”, causando di nuovo le voci che perseguitano il suo matrimonio con lui. Principe Alberto di Monaco.

Medaglia Olimpica

prima di ingerire un titolo Principessa accanto al suo nome, era conosciuto come e Una giovane donna nata a Bulawayo, nello Zimbabwe, All’età di dodici anni emigrò con la famiglia, i genitori e due fratelli in Sudafrica.

All’inizio non avevamo elettricità, perché non potevamo pagare il conto. “Mio padre ha fatto due lavori e mia madre ha dato lezioni di nuoto, tuttavia, non potevano comprare due auto”, ha detto la principessa durante un viaggio ufficiale in India nel 2017 su quei primi momenti, secondo Paris Match. Ha detto Ciao! In un’altra occasione: “Sono cresciuto molto semplice con i miei fratelli più piccoli”.

Esplorare:

L’industria del lusso sostiene il suo rilancio attraverso accessori e gioielli

Bvlgari Hotel Milano: Un omaggio del pioniere italiano al mondo del lusso

Ha ereditato la sua passione per gli ictus da sua madre, Lynette Wittstock. “So chi sono e da dove vengo. Mio padre lavora nelle vendite e nel marketing e mia madre lavora come istruttrice di nuoto. Questo è ciò che ha suscitato il mio interesse. Ho iniziato troppo presto”, ha sottolineato, Hello!. All’età di 18 anni, è stata dichiarata campionessa di nuoto sudafricana e ha partecipato ai Giochi Olimpici di Sydney nel 2000Le squadre si sono classificate quinte.

READ  Maria Fox compie cento anni e ci sarà una festa all'aperto | Pioniere della danzaterapia moderna in Argentina

Nello stesso anno conosce Alberto de MonacoDopo la gara di 200 metri, è apparso in una competizione nell’emirato. Dopo questo primo incontro, ha continuato la sua carriera in acqua. Nel 2002 ha vinto tre medaglie d’oro ai Mondiali di nuoto, nei 50 e 100 metri striscianti e nella staffetta dei 100 metri.

Il re Alberto II di Monaco e sua moglie la principessa Charlene nel luglio 2019. Foto: EFE/EPA/THIERRY CARPICO.

Durante i Giochi del Commonwealth ha vinto una medaglia d’argento. Nel 2007, già classificata per le Olimpiadi di Pechino, ha smesso di gareggiare, secondo il suo profilo sulla pagina della famiglia reale.

Potrebbe piacerti anche: Dior apre la boutique Louis XVI a Città del Messico

Gemelli e altri bambini

La relazione tra Charlene e il Principe di Monaco È stato pubblicato nel 2006, quando sono stati insieme per un po’ di tempo. A quel tempo, lei aveva 28 anni e lui aveva due decenni più di lei. Nel giugno 2010, hanno annunciato i loro piani per passare alla navata. Il matrimonio, preceduto da voci di un tentativo di fuga della sposa, poi smentitenei primi due giorni di luglio 2011. Charlene era una principessa a sé stante“Sulla sua strada”, ha dichiarato dopo il matrimonio, per tutto questo tempo.

Charlene di Monaco con il Principe
I Principi di Monaco nel 2019. Foto: EFE / EPA / SEBASTIEN NOGIER.

Nel dicembre dello scorso anno, ad esempio, ha iniziato a tagliarsi i capelli con la parte sinistra della testa rasata. “Certo, di tutti i reali, sono probabilmente quello che ha provato le acconciature più diverse e continuerà a farlo. È una mia decisione”, ha aggiunto. Punto di vista.

Il sospetto è sempre aleggiato sul loro matrimonio, a volte descritto come una copertura o un sollievo. Quando Charlene e Alberto non hanno trascorso insieme il loro decimo anniversario di matrimonio di recente, le voci sulla rottura sono tornate. Le congetture sulla divergenza o sulla separazione sono state costanti e l’hanno proibito in varie occasioni.

READ  Luis Miguel, la serie: Who in Real Life is Patricio Robles, la mente dietro Till You Forget Me

“Prima di sposarci eri il mio amico, la mia guida, mi proteggevi. Quando sono arrivato a Monaco, ho dovuto adattarmi a un nuovo ambiente”, gli ho detto a gennaio. “Ho imparato ascoltando e osservando, ma soprattutto mi hai aiutato e mostrato la strada. Sarò sempre al tuo fianco”, ha aggiunto.

Nel 2014 sono nati i gemelli della coppia, Jack e Gabriella. Nonostante la primogenita fosse Gabriella, per pochi minuti l’erede è stato Jack, con i maschi ancora in vantaggio nella linea di successione.
“È il periodo più lungo in cui sono stata lontana dall’Europa e dai miei figli”, ha detto la principessa in un’intervista radiofonica sul suo attuale soggiorno in Sudafrica.

Charlene di Monaco con i suoi figli
La principessa Charlene con i suoi figli, il principe Jacques (al centro) e la principessa Gabriel nel 2019 a Monaco. Foto: EFE/EPA/ERIC GAILLARD.

Oltre ai gemelli, Alberto ha altri due figli riconosciuti più grandi di lui, Jazmin Grace e Alexander Grimaldi, che non hanno diritto al trono perché non nati sposati.

Se ne può aggiungere una terza: a fine 2020 è stata intentata in Italia una causa di paternità da parte di una donna brasiliana, la quale sostiene che la figlia quindicenne sia il risultato di una relazione con il principe.
Comunque sia, fino ai prossimi mesi non sapremo se la principessa del nuoto continuerà il suo matrimonio o, infine, avrà notizia della rottura.

*Con informazioni da EFE.

Seguici:

Twitter

Facebook

Instagram