Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Passo dopo passo per parlare con gli amici da WhatsApp ad altre app come Signal e Telegram

Passo dopo passo per parlare con gli amici da WhatsApp ad altre app come Signal e Telegram

Questo cambiamento risponde ai requisiti della legge sui mercati digitali dell’UE, che cerca di promuovere una maggiore interoperabilità tra le grandi piattaforme digitali. (Reuters/Dado Rovik)

WhatsApp, la popolare piattaforma di proprietà di Meta utilizzata da oltre 2 miliardi di utenti, inizierà a implementare l'opzione dall'inizio di marzo per consentire ai propri utenti di ricevere messaggi da altre app di messaggistica, pur mantenendo la crittografia end-to-end premium.

Un cambiamento senza precedenti per l'applicazione che risponde ai requisiti della legge sui mercati digitali dell'UE, che cerca Migliorare l’interoperabilità tra le grandi aziende digitali.

Secondo le regole imposte dall’Unione Europea. L'implementazione di questa funzionalità sarà inizialmente limitata allo scambio di messaggi di testoImmagini, messaggi vocali, video e file tra due persone.

Lo sviluppo di questo nuovo sistema interoperativo da parte di WhatsApp è in corso da due anni. (Reuters/Dado Rovik/foto d'archivio)

Mentre funzionalità aggiuntive come Le chiamate e le chat di gruppo arriveranno poco dopo. Secondo l'itinerario proposto da Bruxelles, sono state fissate le seguenti scadenze:

  • Dal 6 marzo 2024 questo sarà possibile Invio di messaggi di testo tra utenti Individuale da altre applicazioni a WhatsApp.
  • Dal 6 settembre 2025 sarà possibile Testo in gruppi tra diverse applicazioni.
  • Dal 6 settembre 2027 potremo farlo Effettua chiamate e videochiamateChe si tratti di un gruppo o meno, tra diverse applicazioni.
Secondo le regole imposte dall'Unione Europea, l'implementazione dell'interoperabilità sarà inizialmente limitata allo scambio di messaggi di testo, immagini e messaggi vocali. (Reuters/Thomas White)

Un aspetto cruciale di questa nuova abilità è questo La partecipazione dell'utente sarà volontariafondamentale per evitare spam e truffe.

WhatsApp infatti permetterà di abilitare questa interoperabilità, e chi la attiverà sarà in cima alla propria casella di posta Elenco chat di terze parti Dove posso ricevere messaggi dall'esterno della piattaforma?

READ  Perché il conto può essere sospeso il 31 gennaio - La Brújula 24

Questo è almeno quanto rivelato dal portale specializzato WaBetaInfo, che segnala L'applicazione manterrà una casella di posta secondaria Con tutte le conversazioni al di fuori del tuo ambiente, senza compromettere la sicurezza e la privacy dei messaggi.

Coloro che abilitano questa funzionalità avranno un elenco di “Chat di terze parti” nella parte superiore della posta in arrivo. (Informazioni Wapita)

Secondo Dick Brewer, direttore dell'ingegneria della piattaforma, preferiscono piattaforme di messaggistica che desiderano aggiungere maggiore interoperabilità Adottare il protocollo di comunicazione del segnale Al fine di garantire la crittografia end-to-end. Inoltre, questo modulo viene utilizzato anche da altri servizi come Google Messaggi e Skype.

Esiste tuttavia una certa flessibilità che consente di utilizzare modelli diversi in determinate circostanze e persino la possibilità di includere un proxy tra le applicazioni e il server WhatsApp. Sebbene ciò possa aumentare i rischi per la sicurezza.

Meta ha espresso la sua preferenza affinché queste piattaforme utilizzino il protocollo Signal per la crittografia. (AP/Patrick Sisson)

Per garantire un'integrazione efficace, altre app di messaggistica sono interessate a interagire con WhatsApp Devi firmare un accordo con Metala società madre, e il rispetto dei suoi termini e condizioni.

aggiornato, Non è noto quali aziende potrebbero essere interessate. Per comunicare con WhatsApp. Ma Matrix, l'azienda che sviluppa uno standard di crittografia open source e gestisce l'app di messaggistica Element, ha confermato che sta lavorando in via sperimentale con WhatsApp su questo progetto.

Dall'altro lato, App svizzera Threema Ha espresso le sue riserve, citando differenze negli standard di sicurezza e privacy.

Tutti gli sviluppatori che vorranno sottoscrivere l'interoperabilità con WhatsApp dovranno accettare le condizioni di accesso ai server dell'azienda. (Reuters/Dado Rovik)

Mentre no Telegram e Signal hanno annunciato pubblicamente le loro intenzioni Poiché non sono obbligati ad aderire all’interoperabilità, il loro interesse è fondamentale.

READ  Il nuovo sparatutto multiplayer free-to-play è arrivato su Steam

Oltre ai requisiti imposti da WhatsApp per accedere ai suoi server Probabilmente non saranno così popolari come le altre società.perché devono necessariamente adeguarsi alle esigenze quando già forniscono dalla loro piattaforma un servizio corretto ai propri utenti.

Questo mentre alcuni esperti ritengono che, sebbene la legge sui mercati digitali favorisca la concorrenza,… La privacy degli utenti è a rischio.