Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Nuove rivelazioni sull’assassinio di Jovenel Moyes | Indagine internazionale aggiunge dati sulla leadership che ha ucciso il presidente di Haiti

La polizia colombiana ha rivelato, giovedì, che uno dei detenuti, L’ex agente dell’esercito colombiano, German Rivera, ha ricevuto denaro dagli Stati Uniti Organizzare il viaggio delle persone che sono entrate nella residenza e Hanno ucciso il presidente Jovenel Moise Il sette luglio. Finora la polizia haitiana ha arrestato 23 persone per l’assassinio, di cui 18 colombiani e cinque americani di origine haitiana, mentre per altre sei è stato emesso un mandato di cattura.

“Nell’analisi e nelle informazioni ricevute, c’è un importo approssimativo di $ 50.000 che German Rivera ha ricevuto dagli Stati Uniti”.Direttore generale della polizia colombiana Foto di Jorge Luis VargasHa chiarito che il suo ufficio stava ancora indagando sull’uso di questi fondi. Vargas ha aggiunto che le autorità haitiane “gli chiedono di identificare altre tre persone che erano con il gruppo di colombiani che hanno partecipato a questo omicidio”.

Vargas ha anche confermato che Rivera, insieme all’ex ufficiale Dobernay Cappador, uccisi dalla polizia a Port-au-Prince “sono le persone che, secondo le informazioni in corso di trattamento ad Haiti, hanno pianificato e organizzato il presunto arresto della casa di il presidente.”

Incontro nella Repubblica Dominicana

Ad Haiti, il capo della polizia Leon Charles ha recentemente affermato che l’omicidio di Moyes è stato orchestrato dalla Repubblica Dominicana. Una foto dell’ex senatore Joel John JosephUno dei sospettati è attualmente un latitante che partecipa a una riunione in un paese di confine. “Si stavano incontrando in un hotel a Santo Domingo”, ha detto Charles ai giornalisti, “intorno al tavolo ci sono le menti, un gruppo di reclutamento artistico e un gruppo di raccolta fondi”.

READ  Un modo crudele per un agricoltore australiano di sbarazzarsi dei topi in mezzo a un'epidemia di roditori

Ha aggiunto: “Alcune delle persone nella foto sono già state arrestate. Queste sono le condizioni del dottore Christian Emmanuel SanonE il James Solajis. Quest’ultimo si era coordinato con la compagnia di sicurezza venezuelana CTU SicurezzaIl capo della polizia haitiana ha aggiunto, “con sede a Miami”, come mostra l’immagine Antonio Emmanuel Intriago Valera, titolare di CTU, nonché titolare di Worldwide Capital Lending Group, Walter VentmilaCharles, una società che è sotto inchiesta perché “avrebbe raccolto fondi per finanziare” l’assassinio, ha detto.

“C’era un gruppo di quattro (mercenari) che erano già nel paese. Gli altri sono entrati il ​​6 giugno. Sono passati attraverso la Repubblica Dominicana. Abbiamo rintracciato la carta di credito che è stata utilizzata per acquistare i biglietti”, ha detto. “Sono ex soldati delle Forze Speciali della Colombia. Sono esperti e criminali. “Questa è un’operazione ben pianificata”, ha detto il capo della polizia haitiana.

La polizia colombiana ha identificato 19 biglietti aerei acquistati con una carta di credito collegata al CTU e Vargas ha anche confermato che il proprietario della compagnia, Intriago Valera, ha la cittadinanza venezuelana.

Tre nuovi latitanti

Inoltre, la polizia haitiana ha individuato tre nuovi sospettati dell’omicidio di Moise, tre dei cinque latitanti individuati dalle autorità caraibiche. Secondo il quotidiano americano, Washington Post, uno di essi è John Joel JosephE il Il politico haitiano si oppone al partito Moise. L’anno scorso, Joseph ha pubblicato un video su YouTube in cui paragonava il presidente al coronavirus. “L’insicurezza affligge tutti gli haitiani”, ha detto.

Il secondo sospettato è Joseph Velez Badiou, a Un ex funzionario del Ministero della Giustizia haitiano cosa o cosa? Unisciti all’Unità Anticorruzione Nel marzo 2013, è stato rimosso dall’incarico nel maggio dello stesso anno per “gravi violazioni” degli standard etici. “Questo atto malvagio è un affronto alla nostra democrazia”, ​​ha detto l’unità in una dichiarazione martedì. “Autori, coautori e complici devono essere perseguitati, indagati e puniti con la massima severità”.

READ  Due aerei in volo portano milioni di vaccini moderni donati dagli Stati Uniti | Può essere destinato all'immunizzazione di minori di 18 anni

La terza persona identificata dalle autorità haitiane è Rudolph Jarcittadino haitiano Nel 2013 è stato incriminato dalla corte federale nel sud della Florida per cospirazione per portare la cocaina negli Stati Uniti Dalla Colombia e dal Venezuela via Haiti. Jaar, meglio conosciuto come Whisky, si è dichiarato colpevole ed è stato condannato a quasi quattro anni di carcere, secondo gli atti del tribunale. Secondo l’American Morning News, Alla sua udienza di condanna del 2015, l’avvocato di Jaar ha detto alla corte che il suo cliente era una fonte segreta del governo degli Stati Uniti. Per diversi anni prima di essere accusato. Inoltre, Jaar ha accettato di collaborare con le autorità federali.

Formazione negli USA

Dal Pentagono, rivelano informazioni sul rapporto degli Stati Uniti con la leadership che ha commesso l’assassinio ad Haiti. “Una revisione dei nostri database di addestramento indica che un piccolo numero di personale colombiano detenuto nell’ambito di questa indagine ha partecipato in passato a programmi di addestramento e istruzione militare degli Stati Uniti, mentre prestava servizio come membri attivi dell’esercito colombiano”. Il tenente colonnello Ken Hoffman, un portavoce del Pentagono, ha detto in una dichiarazione Washington Post. Tuttavia, Hoffmann non ha confermato quanti uomini ha ricevuto l’addestramento o in cosa consistesse.