Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Mou torna in Italia – calcio

Londra. Dopo le sue prestazioni disgustose sulle panchine del Manchester United e del Tottenham, la nomina di Jose Mourinho come prossimo allenatore della Roma è stata una sorpresa in Inghilterra, dove l’allenatore portoghese è noto non solo per le sue recenti brutte esperienze ma anche per la sua natura controversa.

Il presidente del Tottenham Daniel Levy, “uno dei due migliori allenatori al mondo”, è stato orgoglioso del suo giorno in cui ha firmato ‘Mou’ in una dichiarazione ad Amazon Prime dopo la serie del club di ‘Tutto o niente’.

Ora, dopo la sconfitta del portoghese al London Club, l’opinione non è la stessa. Come tutte le storie con un brutto finale, le migliori caratteristiche sono difficili da prendere in considerazione. All’Old Trafford e al Tottenham Hotspur, anche Mourinho ha vissuto momenti felici: ha regalato al Manchester United un titolo di Europa League nel 2017 e la squadra si è qualificata per la Champions League, mentre con il Tottenham ha capitanato la Premier League all’andata di questa stagione.

Controversie frequenti

In entrambi i casi la sceneggiatura ha seguito un piano simile alla seconda di Mourinho al Chelsea (2013-2015) o alla tappa del Real Madrid (2010-2013).

In tutti i casi, nonostante il calcio, i grandi momenti promettono bene, ma non sono dei migliori, ma è stato salvato da decisioni come il campionato spagnolo vinto dal Real Madrid nel 2012. Ma poi c’è stata la caduta, seguita da brutte partite con rumori forti contro gli arbitri, i rivali, la stampa oi suoi stessi giocatori di Mourinho e dichiarazioni a volte paranoiche. A Madrid Mourinho ha avuto il sostegno del presidente Florentino Perez, che lo considerava il “miglior allenatore”.

READ  La disperazione in Italia approva la fusione di Nexi e SIA con i termini di EFE

Ma l’allenatore portoghese ha creato una grande tensione non solo intorno alla tradizionale partita Real Madrid-Barcellona, ​​ma anche in casa, come aveva fatto con il portiere Iker Casillas. L’odore della terra bruciata e del paesaggio dopo la guerra spesso offusca il ricordo che lascia nei suoi club. Una fonte dallo spogliatoio del Tottenham ha lamentato la recente partenza della rivista online The Athletic.

“Aspetterò un po ‘”

A Roma, Mourinho avrà una nuova opportunità, che segnerà il suo ritorno al calcio italiano dopo aver giocato con successo per i campioni d’Europa dell’Inter (2008-2010) nel 2010. La sua firma per la squadra rumena è stata sorprendente, soprattutto sabato scorso quando Mourinho ha promesso di non affrettarsi a trovare un nuovo posto.

“Non ho programmi. Continuo con la mia vita normale. Mi sento nuovo, mi sento calmo. Sono in vacanza “, ha detto al Times. “Aspetterò un po ‘prima di tornare al calcio. Non solo il club giusto, ma la cultura giusta. Forse la prossima stagione sarà molto presto “, ha aggiunto. Tre giorni dopo firma con la Roma, e il suo stile particolare sarà ripreso sui campi di calcio italiani e nelle sale stampa. Così, termina il suo stage nel Regno Unito e, per ora, è alla ricerca di un nuovo paese per elevare la sua carriera.