Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Italia decreta l’emergenza migratoria: perché l’ha fatto e quali conseguenze avrà

L’Italia decreta l’emergenza migratoria: perché l’ha fatto e quali conseguenze avrà

Migranti sopravvissuti a un naufragio sbarcano in un porto siciliano (Reuters).

Governo italiano guidato dall’estrema destra Georgia Meloneyha decretato condizione Un’emergenza immigrazione nazionale Per far fronte all’ondata di migranti lungo le coste meridionali del Paese nei prossimi sei mesi.

Si attende la nomina del Commissario Straordinario e A Il finanziamento iniziale è di 5 milioni di euro (circa 5,5 milioni di dollari) fa parte dell’iniziativa approvata dal Presidente del Consiglio e dal suo Gabinetto.

Su proposta del ministro della Protezione civile e delle politiche marittime, Nello Musumesi, il provvedimento sarà attuato su tutto il territorio nazionale. Tra le procedure che mette in atto vi è a Un aumento delle strutture predisposte per il rimpatrio dei migranti che non hanno il diritto di soggiornare in ItaliaSecondo i media, l’accesso al testo non è stato ancora rilasciato dal governo.

In una dichiarazione dopo una riunione di gabinetto, il governo ha affermato che lo stato di emergenza era necessario per “attuare immediatamente misure straordinarie per ridurre il sovraffollamento” in un rifugio per migranti sovraffollato su una piccola isola italiana nel Mediterraneo.

Apertura del nuovo CPR (Centro di Permanenza per il Rimpatrio) Ciò aiuterà le autorità a identificare e portare a termine le procedure di estradizione.

Su questo tema è già intervenuto, ha spiegato questa mattina, Matteo Salvini, vicepresidente dell’amministrazione, dicendo di aver bisogno di “almeno un centro per il rimpatrio per ogni regione”. Usa una politica rigorosa Prima dell’evento di migrazione.

Premier Georgia Meloni (Reuters)

Salvini, che attualmente ricopre anche la carica di ministro dei Trasporti, è stato promosso tra il 2018 e il 2019 e successivamente promosso capo dell’interno, alcune delle quali sono state risolte in tribunale, come il rifiuto di sbarcare navi umanitarie. Porti

READ  Dall'Inghilterra all'Italia: istantanee dell'ondata di caldo in corso in Europa

Dopo alcune settimane particolarmente intense nel sud Italia a causa dell’afflusso di migliaia di migranti, Salvini ha dichiarato che più di 90 persone sono state uccise quando una nave è affondata nella regione Calabria due mesi fa. L’Italia “totalmente incapace” di gestire “migliaia di arrivi giornalieri” e “È fondamentale che l’Europa si svegli e intervenga”.

“Sono anni che chiacchiera, ma non ha mai mosso un dito. C’è una comunità, un sindacato, ed è ora di dimostrare che la solidarietà non è solo responsabilità di Italia, Spagna, Grecia o Malta. Con mille persone arrivando un giorno, hanno problemi economici, culturali e sociali. Non siamo assolutamente in grado di fornire supporto”, ha affermato.

Fu la sua mano destra a promuovere l’annuncio. Matteo PiandedosiLo ha sottolineato l’attuale ministro dell’Interno dopo un colloquio con Musumeci a seguito dei recenti sbarchi EFE Fonti interne.

Anche quello con urgenza Possono essere implementate procedure e azioni rapide per fornire soluzioni di accoglienza ai migranti in un breve periodo di tempo e con standard adeguati.Hanno ricevuto conferma dal governo in quanto hanno collaborato sia con la Protezione Civile che con la Croce Rossa Italiana.

“Se interveniamo nei Paesi di movimento, se neutralizziamo la mafia dei contrabbandieri, forse possiamo evitare il peggio”, ha sottolineato Musumesi.

Un provvedimento che “consente l’abrogazione di talune disposizioni dell’ordinamento vigente” sarebbe “nazionale” perché “Se questo tasso di arrivo continua, dobbiamo aiutare le regioni perché c’è il rischio di mandare in crash il sistema“, ha aggiunto, pur sottolineando l’importanza che l’Europa “renda conto che non c’è molto tempo”.

Il regolamento è stato approvato martedì dal Consiglio dei ministri, dopo che negli ultimi tre giorni sono sbarcate sulle coste italiane più di 3.000 persone, mentre decine di imbarcazioni, molte delle quali in difficoltà, si stanno dirigendo verso il Paese con il pieno recupero delle clima. condizioni.

READ  L'Argentina non potrebbe con l'Italia

Durante la pandemia di COVID-19, il governo ha anche imposto una legislazione di emergenza, consentendo al gabinetto di adottare diverse misure per decreto, aggirando temporaneamente il processo parlamentare solitamente lungo per richiedere finanziamenti o regolamenti.

Migranti aspettano di sbarcare da una nave di Medici Senza Frontiere (Reuters).

Per lo più senza successo, il governo Meloni, come altri prima di esso, ha cercato una maggiore solidarietà da parte di altri paesi dell’UE che in gran parte non hanno mantenuto le promesse di accogliere i richiedenti asilo.

Dall’inizio di quest’anno, alcuni 31.000 immigrati – Recuperati dalle navi militari o di beneficenza italiane o arrivati ​​in Italia senza aiuto, secondo le statistiche del Ministero dell’Interno. Nello stesso periodo, nel biennio precedente, circa 8.000.

Arrivo dei migranti itineranti Navi non idonee Dalle coste del Nord Africa sembrano destinate ad aumentare. Mercoledì mattina era previsto l’arrivo nel porto siciliano di Catania di una nave di contrabbando con circa 700 passeggeri a bordo.

Martedì, circa 1.600 migranti si trovavano in un centro per migranti a Lampedusa e le autorità stavano aspettando di portarne circa 400 al largo dell’isola in barca finché il tempo non fosse migliorato.

Ci sono molte donne con bambini piccoli, e ci sono anche minori non accompagnati.”, ha detto alla televisione italiana Sky TG24 Lorena Tortorici, direttrice del centro sfollati. “Siamo in stato di emergenza. I dipendenti stanno cercando di fare del loro meglio”, ha detto.

Finora quest’anno, il maggior numero di migranti è arrivato da Costa d’Avorio, Guinea, Pakistan, Egitto, Tunisia e Bangladesh, ha affermato il ministero dell’Interno.

(Con informazioni da AP ed EFE)

READ  Una nave da guerra italiana arriva in Egitto per fornire assistenza medica ai palestinesi di Gaza

Continua a leggere:

Georgia Maloney non è riuscita ad attuare il suo piano e il suo governo si è ritirato a causa di problemi sussidiari
Le condizioni di Silvio Berlusconi migliorano: i medici si esprimono “cautamente ottimisti”.