Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Lionsgate+ smetterà di funzionare in Messico e nel resto dell’America Latina |  Cablato

Lionsgate+ smetterà di funzionare in Messico e nel resto dell’America Latina | Cablato

Lionsgate+ chiuderà le operazioni in Messico e nel resto dell’America Latina alla fine del 2023. La decisione di lasciare il mercato latinoamericano è una risposta alle intenzioni dell’azienda di promuovere la propria attività di intrattenimento nelle regioni di lingua inglese. Negli anni precedenti era una piattaforma fluire È uscita da mercati come Francia, Germania, Italia, Spagna, Benelux, paesi nordici e Giappone.

Il CEO di Lionsgate, John Weltheimer, ha preso formalmente la decisione dopo aver depositato la corrispondente relazione finanziaria per il primo trimestre fiscale. Il CEO ha affermato che Lionsgate+ smetterà di operare in America Latina a partire dal 31 dicembre 2023, grazie al fatto che la sua società madre ha un accordo di distribuzione nella regione che le consentirà di eliminare i costi operativi.

“A livello internazionale, dopo essere stati contattati da un importante distributore in America Latina, abbiamo elaborato un accordo favorevole che ci ha spinto a lasciare il territorio entro il 31 dicembre, mentre ci spostiamo per focalizzare il servizio negli Stati Uniti e in altri territori di lingua inglese, il Regno Unito , Canada e Australia “, ha detto Waltheimer durante la chiamata. Con gli investitori ripresi da Cosa c’è su Disney Plus .


il giorno in cui è morto fluire

industria fluire Ha affrontato un account per un bel po’ di tempo. Questa settimana è finalmente arrivata su molte piattaforme di contenuti Richiesta.


Lionsgate sta procedendo con una ristrutturazione. Dallo scorso anno, l’organizzazione ha annunciato l’intenzione di separare i suoi servizi da fluire e il suo studio di produzione con l’intento di trasformarli in business unit indipendenti. Questo trasferimento è previsto per quest’anno. Tuttavia, dopo l’acquisizione dello studio eOne di Hasbro per 500 milioni di dollari all’inizio di questo mese, il disinvestimento è stato rinviato al 2024.

READ  Quali sono le parole che hanno segnato i principali eventi del 2022? - Un po 'di tutto

“Con l’impatto dell’acquisizione di eOne sulle approvazioni normative, le incertezze sullo sciopero e i nostri sforzi per creare la struttura del capitale più efficiente in un mercato turbolento, prevediamo il disaccoppiamento ora nel primo trimestre del calendario 2024”, ha confermato l’amministratore delegato dell’azienda.

Lionsgate è dominato da Netflix

In questo contesto, ha senso chiudere il servizio nei mercati latinoamericani. Lionsgate+ era il marchio utilizzato dall’azienda nella regione per guidare la strategia di espansione globale di Starz Play. La piattaforma è arrivata in Messico e nel resto dell’America Latina nell’ottobre 2022 come servizio a fluire indipendente. Successivamente è stato commercializzato tramite pacchetti che includevano altre proposte di intrattenimento come Disney+ e Start+. Un canale su Amazon Prime Video e Claro Video si sono uniti allo sforzo con scarso successo nel raggiungere.

Lui fluire In America Latina è un mercato sempre più chiuso. Secondo le stime Guarda soloAlla fine del 2022, Netflix rimane il leader in fluire In Messico con una quota di mercato del 27%, sebbene abbia registrato un calo dell’8% rispetto al 2020. In larga misura, risponde all’arrivo e al consolidamento di nuovi servizi in questa materia. Nello stesso periodo, Prime Video è rimasto al 17%, mentre Disney + ha fatto lo stesso con una quota del 16%. HBO Max ha preso il 14% e Paramount+ si è concentrato all’8% della quota di mercato totale. L’immagine è riprodotta con lievi differenze per l’intera area.