Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Libri vs. E-book: gli spagnoli scelgono i libri fisici

L’Europa è stata la culla di grandi scrittori che hanno segnato una pietra miliare nella letteratura, centinaia di anni fa, quando il modo tradizionale di immaginare nuovi mondi e sfuggire alla realtà era entrare nelle pagine di un libro. Oggi Il 23 aprile si celebra la Giornata del libro in Spagna, La data che commemora la morte di due dei grandi della letteratura: Cervantes e Shakespeare. A causa di ciò, il confronto dei prezzi online, Idealo.es, Ha condotto uno studio per analizzare l’attuale profilo del lettore e parte dei dati ottenuti lo riflettono La domanda di libri fisici è aumentata del 60% nell’ultimo anno, Posizionando la carta sullo schermo.

L’intrattenimento non ha mai smesso di evolversi, dall’inizio della storia abbiamo scoperto come alcuni amassero il fuoco, le danze, i combattimenti con la spada, i libri e altro ancora. Nel tempo gli hobby sono cambiati ma la lettura è ancora un prodotto essenziale dell’intrattenimento, per questo i dati ideali lo dimostrano Quasi la metà degli spagnoli (49%) legge da uno a cinque libri all’anno. Il 10% ha dichiarato di leggere più di un libro al mese e solo l’11% ha ammesso di non leggere libri. I soggetti preferiti sono i romanzi polizieschi (22% degli spagnoli), l’avventura (17%) e la narrativa (15%).

Usare la lettura come mezzo per fuggire dalla realtà verso nuovi mondi ha il suo prezzo: sottolinea il comparatore Il prezzo medio per i libri è di 17 euro, mentre il prezzo medio per gli e-book è di 150 euro. Analizzando i prezzi in altri paesi della regione, lo studio lo ha chiarito L’Italia è il Paese europeo dove i libri di carta costano di più (23 euro) rispetto a Francia (22 euro), Regno Unito (18 euro) e Spagna. Parlando di e-book, la Francia è in cima alla lista con un costo approssimativo di 170 euro, seguita da Regno Unito (146 euro) e Italia (140 euro).

READ  Prospettive: il mercato globale delle informazioni sui veicoli e dei sistemi di intrattenimento si sta riprendendo, ma deve affrontare molteplici minacce

Guardando indietro a marzo 2020, quando l’epidemia era appena iniziata, abbiamo visto come il formato elettronico fosse posizionato in quel momento come il preferito degli spagnoli. Realtà, L’e-book è cresciuto nel periodo di chiusura con un incremento del 186% rispetto al 2019. Tuttavia, secondo i dati dello studio Idealo, La domanda per l’e-book è aumentata solo del 22% nell’ultimo anno.