Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Eurozona fa un passo indietro e subisce una contrazione dello 0,1% nel terzo trimestre  Economia nazionale ed internazionale

L’Eurozona fa un passo indietro e subisce una contrazione dello 0,1% nel terzo trimestre Economia nazionale ed internazionale

Foto d’archivio dell’edificio della Banca Centrale Europea a Francoforte.Boris Rösler (EFE)

Il Pil dell’Eurozona ha registrato nel terzo trimestre una contrazione dello 0,1% rispetto ai tre mesi precedenti, espandendosi dello 0,2%, secondo la seconda lettura dei dati pubblicati da Eurostat, che hanno confermato le stime iniziali, mentre l’Unione Europea nel suo insieme è rimasta in recessione per il secondo trimestre consecutivo. La Spagna è ancora in testa alle economie più importanti.

Rispetto al terzo trimestre del 2022, sia l’economia dell’Eurozona che il Pil dei ventisette paesi hanno registrato tassi di crescita dello 0,1% annuo.

In questo modo, la performance dell’economia dell’Eurozona tra luglio e settembre è stata molto peggiore di quella osservata negli Stati Uniti, dove il PIL è aumentato dell’1,2% su base trimestrale, mentre è stata inferiore anche alla performance del Regno Unito, che sofferto di recessione nel terzo trimestre. un quarto.

Tra i paesi dell’UE, i tassi di crescita trimestrali più elevati tra luglio e settembre sono stati Polonia (1,4%), Cipro (1,1%) e Ungheria (0,9%), mentre i dati peggiori sono arrivati ​​da Irlanda (-1,8%) e Finlandia (-0,9). . %) e Austria (-0,6%).

Allo stesso modo, tra le principali economie dell’euro, la Spagna ha mostrato ancora una volta il tasso di espansione più elevato, pari allo 0,3% nel terzo trimestre, rispetto allo 0,4% circa dei tre mesi precedenti.

Nel caso della Germania, il Pil è sceso dello 0,1%, dopo essere cresciuto dello 0,1% nel secondo trimestre, mentre la Francia ha rallentato la sua espansione allo 0,1% dallo 0,6% e l’Italia è entrata in recessione dopo essere cresciuta dello 0,4% tra aprile e giugno.

READ  Rishi Sunak diventa Primo Ministro del Regno Unito

Da parte loro, i Paesi Bassi hanno assistito ad una contrazione del PIL per il terzo trimestre consecutivo, con un’attività in calo dello 0,2%, dopo cali dello 0,4% e dello 0,5% rispettivamente nel secondo e nel primo trimestre dell’anno.

Segui tutte le informazioni Cinque giorni In Facebook, S E LinkedIno dentro La nostra newsletter Programma dei cinque giorni