Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’esercizio previene i danni causati dalla mancanza di sonno

È stato dimostrato che le persone che dormono meno soffrono di problemi di salute a lungo termine, come obesità, diabete o disturbi mentali. Uno studio ha scoperto che questi Effetti negativi della mancanza di sonno Possono essere contrastati praticando la quantità di esercizio raccomandata dalle autorità, o anche di più.

Nella ricerca pubblicata su British Journal of Sports MedicineL’associazione è stata presa sul fatto che le persone con meno sonno e meno esercizio fisico hanno un rischio maggiore di malattie cardiovascolari, ictus o cancro. Per poterlo analizzare in profondità, sono stati condotti dei test su un gruppo di 380.055 persone con un’età media di 55 anni, che hanno riportato l’attività fisica settimanale e la qualità del sonno.

La mancanza di esercizio fisico e la mancanza di sonno aumentano il rischio di morte per qualsiasi causa del 57%, il rischio di malattie cardiache del 67% e fino al 45% in più di probabilità di sviluppare il cancro.

I livelli di esercizio fisico sono classificati in base alla scala Metabolismo equivalente al compito (incontrò) Che equivale alle calorie consumate per minuto di attività, ad esempio, le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) indicano che è consigliabile eseguire 150 minuti di attività moderata o 75 minuti di attività fisica intensa a settimana, pari a 600MET.

Gli intervalli in cui sono stati valutati i partecipanti erano: alta attività quando era 1.200 o più MET, media quando era tra 600 e 1.200, o bassa, tra 1 e 600. Il sonno era caratterizzato come scarso, moderato o sano dal cronotipo, InsonniaDurata del sonno, sonnolenza o russamento.

Fino al 91% di aumento del rischio di cancro ai polmoni

Dopo aver fatto dozzine di gruppi diversi e in 11 anni, i risultati finali hanno indicato che il 56% dei partecipanti ha dormito bene, il 42% ha dormito nella media e il 3% ha riposato poco. Hanno scoperto che più basso è il punteggio del sonno, maggiore è il rischio di morte per qualsiasi causa, tutti i tipi di malattie cardiovascolari e ictus.

READ  Il gruppo italiano dei promotori dell'NCI Universidad Aragón stima a Calatayud un investimento di oltre 25 milioni di euro.

Nel caso di coloro che hanno dormito poco o niente, avevano un rischio di morte per qualsiasi causa maggiore del 57%, un rischio maggiore di malattie cardiovascolari del 67%, un rischio maggiore del 45% di qualsiasi cancro e un rischio maggiore del 91% di sviluppare il cancro ai polmoni, rispetto a coloro che praticano un’elevata attività fisica e dormono in modo sano.

“I livelli di attività fisica pari o superiori alle linee guida dell’OMS (600 minuti di attività metabolica equivalente a settimana) hanno eliminato le associazioni più dannose tra scarso sonno e mortalità”, hanno osservato i ricercatori. Tuttavia, avvertono su di esso Questo studio si basa sull’osservazionePertanto, non è possibile stabilire un rapporto di causa ed effetto e devono essere svolte ulteriori indagini.