Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’economia italiana è stagnante

L’economia italiana è stagnante

Le turbolenze politiche permanenti in Italia potrebbero avere conseguenze sull’economia del paese. La domanda è: fino a che punto?

Pubblicità

ALe turbolenze politiche permanenti in Italia potrebbero avere conseguenze sull’economia del paese. La domanda è: fino a che punto?

Secondo il quotidiano finanziario El Sol 24 CrudoL’incertezza politica in Italia costerà al Paese altri cinque miliardi di euro di interessi sul debito, in due anni.

Il debito pubblico è già enorme. Sale a oltre 2.300 miliardi di euro, pari al 134% del Pil italiano.

Si tratta del debito più grande dell'Eurozona in rapporto alla sua produzione, dopo quello della Grecia.

L'economia del paese è stagnante. Dopo una crescita marginale nel primo trimestre dell'anno tra aprile e giugno, ha registrato una stagnazione.

Vice Primo Ministro e presente ovunque, Matteo SalviniOra in campagna elettorale vuole rilanciare l’economia. Ha promesso che se vincerà le elezioni, darà all’Italia quello che chiama uno shock di stimolo fiscale di 50 miliardi di euro.

È una promessa difficile da mantenere con le richieste della Commissione Europea, che chiede che il deficit di bilancio dell’Italia per il 2020 non superi il 2,04% del Pil.

READ  L'Europa deve prepararsi per un taglio completo del gas russo