Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le password non sono più molto sicure, quindi Microsoft suggerisce di lasciarle per accedere a tutti i suoi servizi

Le password non sono più molto sicure, quindi Microsoft suggerisce di lasciarle per accedere a tutti i suoi servizi

Le password non sono più la migliore forma di sicurezza e dobbiamo guardare ad altre opzioni di hacking più sofisticate. (informazioni sull’immagine)

Microsoft ha dato una raccomandazione forte e decisiva: smettere di usare le password tradizionali per accedere a Windows 10 e 11. Questo cambiamento, che fa parte di una tendenza globale verso il miglioramento della sicurezza informatica, punta a tecnologie più moderne e sicure come il riconoscimento facciale e delle impronte digitali tramite Windows Hello.

Per decenni le password hanno rappresentato la principale barriera tra utenti e hacker. Tuttavia, nel tempo, Si sono rivelati sempre meno efficaci contro le sofisticate tecniche di hacking. Pertanto, la necessità di scegliere soluzioni più affidabili.

Windows Hello è un sistema di autenticazione biometrica altamente avanzato che utilizza il riconoscimento facciale, le impronte digitali e i codici PIN. Secondo Microsoft questo metodo non è solo più sicuro, ma anche più comodo e veloce.

L’azienda ha recentemente pubblicato diverse guide dettagliate e Suggerimenti su come gli utenti gestiscono le proprie password in Windows 11 Come eliminare le password salvate utilizzando un account Microsoft (MSA).

Le password non sono più la migliore forma di sicurezza e dobbiamo guardare ad altre opzioni di hacking più sofisticate. (Reuters/Dado Rovik)

La sicurezza è il principale vantaggio di questa trasformazione. Con il riconoscimento facciale o delle impronte digitali si aggiunge un ulteriore livello Una quantità tangibile di sicurezza che le password tradizionali non possono fornire.

Ciò significa che anche se un criminale informatico riesce a violare la tua password, Dovrai comunque superare l’ostacolo fisico dell’autenticazione biometrica per accedere alle informazioni private di un utente.

Inoltre, questo tipo di autenticazione è più difficile da decifrare. Mentre le password possono essere compromesse tramite forza bruta o attacchi di phishing,La biometria richiede la presenza fisica dell’utente. Ciò riduce significativamente la possibilità di accesso non autorizzato.

READ  Quali cellulari emettono più radiazioni?

Microsoft ha reso molto semplice la transizione a questo nuovo modello di autenticazione. L’azienda ha pubblicato una guida pratica e accessibile affinché gli utenti possano adottare questa tecnologia senza grosse complicazioni.

Le password non sono più la migliore forma di sicurezza e dobbiamo guardare ad altre opzioni di hacking più sofisticate. (informazioni sull’immagine)

Per attivare questa funzionalità sul tuo dispositivo Windows, basta seguire questi semplici passaggi:

  • Apri l’app Impostazioni sul tuo dispositivo Windows.
  • Seleziona Account > Opzioni di accesso.
  • Nella sezione Impostazioni aggiuntive, attiva l’opzione che dice Per migliorare la sicurezza, consenti solo gli accessi a Windows Hello per gli account Microsoft su questo dispositivo.

Nel caso di Windows 10, questa opzione si trova sotto il nome Richiede l’accesso a Windows Hello per gli account Microsoft.

Una volta abilitata questa impostazione, la tua esperienza di accesso cambierà in modo significativo. La prossima volta che accedi al tuo dispositivoNon avrai più la possibilità di utilizzare una password. Utilizzerai invece i gesti del viso, l’impronta digitale o il PIN di Windows Hello.

Questa modifica non solo migliora la sicurezza, ma rende anche il processo di accesso più veloce ed efficiente.

Un recente studio condotto dalla società di sicurezza informatica Mailsuite ha rivelato le password legate alla cultura pop più facili da hackerare. L’indagine ha analizzato circa 300 milioni di account violati e ha stabilito che tra le chiavi più pericolose c’erano riferimenti a supereroi e musicisti.

Le password non sono più la migliore forma di sicurezza e dobbiamo guardare ad altre opzioni di hacking più sofisticate. (Superman: Eredità)

Secondo il rapporto, Il bersaglio più facile per gli hacker è Superman, poiché è stato coinvolto in 584.697 violazioni di dati. Al secondo posto troviamo il gruppo rock Blink-182, menzionato 482.244 volte.

READ  L'equipaggio della Soyuz MS-20 lascia la Stazione Spaziale Internazionale

Al terzo posto si piazza un altro supereroe DC: Batman. La serie di film di successo di George Lucas, Star Wars, è al quarto posto tra i riferimenti più frequentemente utilizzati nelle violazioni dei dati.

Lo studio indica anche che nella lista figurano i rapper Eminem e 50 Cent, seguiti dai gruppi heavy metal Metallica e Slipknot, rispettivamente al settimo e all’ottavo posto. Marvel si colloca al nono posto, con la parola “Spider-Man” che compare tra le dieci password più pericolose, seguita dal famoso videogioco Minecraft.