Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le parole di Claribel Medina sull’operazione di Pablo Alarcón: “Sono stati giorni pazzeschi”

Le parole di Claribel Medina sull’operazione di Pablo Alarcón: “Sono stati giorni pazzeschi”

Claribel Medina parla dell’operazione di Pablo Alarcón: “Sta migliorando”

salute Pablo Alarcón Continua a causare ansia nell’ambiente artistico così come nei suoi cari. Medina Claribelche era sua moglie e madre delle sue figlie, si è fatta portavoce della notizia sulle condizioni dell’attore, che nei prossimi giorni dovrà sottoporsi ad un intervento al cuore a causa delle complicazioni avute durante il ricovero in ospedale per una polmonite bilaterale.

programma televisivo Ha contattato l’attrice dopo che sono emerse voci sulla tempistica dell’intervento e complicazioni legate al lavoro sociale per gli attori, voci che lei stessa ha smentito. “La verità è che erano giorni pazzeschi. L’OSA copre questo, e non è che l’OSA non lo copra, è tutto un lavoro in corso e tutto sta migliorando.” – ha detto l’artista.

Qualche giorno fa era stato lo stesso attore a chiedere donatori di sangue per l’intervento che dovrà affrontare. “Amici, mio ​​padre non può parlare. Ecco perché parla sua figlia. Cerchiamo 12 donatori di sangue”, ha cominciato a dire una delle sue figlie dall’account Instagram della protagonista. Il dono del cieloMentre suo padre continuava la sua storia di mimo, a causa della mancanza di voce tre settimane dopo il suo ingresso in ospedale.

Pablo Alarcón è uscito dall’ospedale per chiedere donatori di sangue per la sua operazione (Foto: Instagram)

Mentre Alarcón si indicava la gola, indicando che non poteva emettere alcun suono, la giovane continuò: “Mio padre ha bisogno di 12 donatori, quindi per favore, se puoi donare, lasceremo gli indirizzi alla fine di questo video e lo faremo donare.” Andiamo.” Carichiamo una storia con i titoli. Grazie mille. Li vogliamo.” Alla fine del video si possono leggere le labbra del protagonista di Gift from Heaven mentre pronuncia la parola “grazie”, mentre manda un bacio a chi ha ascoltato il suo video.

READ  Gabriel Bini ha raccontato un insolito aneddoto in cui è stato multato

Le informazioni che accompagnavano il video evidenziavano la necessità di decine di donatori di sangue, tralasciando un’informazione importante: “Per coloro che non conoscono il mio vero nome, lo è”. Rodolfo Francisco Maraboto“Quindi è molto importante che tu dica questo nome quando fai una donazione.” Le condizioni dell’artista sono diventate note qualche giorno fa quando ha pubblicato un messaggio umoristico che ha creato confusione tra i suoi follower. Ecco perché Claribel Medina, sua ex compagna e madre delle sue figlie, ha raccontato ad Alarcón il vero caso.

Nel tuo programma Streghe del pomeriggio (Net TV), Claribel ha parlato della condizione in cui versa il suo ex marito e ha finito per piangere per i giorni di angoscia che vive con le sue due figlie, María Agostina e Antonella. “Sanno che ama davvero l’umorismo e voleva mettere qualcosa in questo video che preoccupasse tutti molto di più”, ha analizzato l’attrice, conoscendo il carattere del padre delle sue figlie. “Forse metterò alla prova me stesso quando vedrò questo”, ha esordito, “ma la famiglia che siamo mi costringe a spiegare la loro situazione alle persone”.

Claribel Medina e Pablo Alarcón in scena nello spettacolo “Los Corruptelli” nel 2016

“È la terza settimana che abbiamo da quando Pablo è stato ricoverato in ospedale, e quindi ci sono una serie di esami medici che sono stati eseguiti”, ha continuato Claribel, che si è scusata con se stessa dopo aver commesso alcune azioni: “Parlo così .” Sono nervoso e mi vengono in mente parole e pensieri. “Sto parlando di qualcuno, immagina che sia il padre delle mie figlie”, si è giustificato.

READ  Consumo di influencer: un fenomeno in crescita

Per quanto riguarda le condizioni dell’attore, Medina ha indicato che “è stato accertato che aveva una polmonite bilaterale complicata da un’infezione contratta in ospedale, e fortunatamente non è stato intubato ma gli è stato somministrato un antibiotico”, ha detto. A questo punto ha avuto parole sincere per i medici e il personale dell’IMAC che hanno curato Alarcón. “Dobbiamo loro un enorme ringraziamento”, ha detto emozionata.

Medina ha continuato dicendo che lei e le sue figlie avevano paura di dover intubare Alarcón, cosa che fortunatamente al momento non è avvenuta. “La preoccupazione di tutti è che gli antibiotici che prendeva non fossero efficaci, ma alla fine hanno aumentato la dose per non farlo intubare e ora la stanno abbassando”, ha detto, indicando che Alarcón aveva un problema. . Nel cuore. “C’è una complicazione lì; ha avuto un infarto qualche tempo fa e ha degli stent che devono essere controllati. Questa è la parte che posso dare in questo momento. Dobbiamo pulire quegli stent e ci sarà un intervento chirurgico”, ha concluso .