Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Lanzarote sta addestrando i futuri astronauti

Il programma di addestramento degli astronauti dell’Agenzia spaziale europea (ESA) è tornato a Lanzarote dopo quasi tre anni di interruzione Continua a insegnare tecniche di esplorazione geologica Per i candidati a prendere parte a future missioni sulla Luna e su Marte, sfruttando enormi distese di lava e scorie vulcaniche.

In questa occasione partecipano a Programma Pangea L’astronauta dell’Agenzia spaziale europea Andreas Mogensen, l’ingegnere dell’Agenzia spaziale europea Robin Ecclestone e l’astronauta della NASA Kathleen Robbins, un membro del team che si prepara a tornare sulla Luna per le future missioni Artemis. In questi mesi i tre hanno imparato a identificare campioni di roccia e le possibili tracce di vita in essi Lavoro sul campo nelle Dolomiti in Italia e nel cratere Reis in Germania. Ora, la loro formazione li porta in uno dei paesaggi più simili alla Luna oa Marte che si possono trovare senza lasciare la Terra: vulcani, campi di Lanzarote e lava. “Ora siamo in grado di ascoltare e comprendere meglio il ritmo geologico della Terra”, afferma Andreas Morgensen. “Alcune rocce sono come libri aperti che raccontano la storia del sistema solare”.

L’Agenzia Spaziale Europea sta pianificando una missione per esplorare le grotte sulla Luna

EP

L’agenzia osserva che il paesaggio vulcanico di Lanzarote è molto ben conservato e che la recente attività geologica sull’isola ne fa un “museo a cielo aperto unico”. “È molto difficile trovare una controparte migliore della Luna o di Marte sulla Terra di Lanzarote“, riassume Francesco Sauro, Direttore tecnico del corso. Infatti, queste colate laviche basaltiche delle Canarie assomigliano alle vaste pianure dei mari lunari e i loro vulcani sono simili a quelli di alcune regioni di Marte.

READ  La scienza ha confermato che l'asteroide Psiche è più prezioso dell'intera economia della Terra - 09/08/2021

cercando la vita

“A Lanzarote, possiamo osservare Interazioni geologiche tra attività vulcanica e acqua, e sono fattori chiave nella ricerca della vita”, spiega Samuel Bayler, Coordinatore della formazione di Pangea. Sorprendentemente, alcuni microrganismi possono prosperare all’interno delle rocce, nonostante si trovino in terreni apparentemente sterili”.

L’Agenzia spaziale europea afferma che l’attività vulcanica non è esclusiva della Terra. La Luna ha avuto una grande attività vulcanica fino a meno di due miliardi di anni fa E Marte, che oggi è un deserto ghiacciato e freddo, si è formato in passato per la maggior parte della sua superficie da acqua e vulcani.

A Pangea, astronauti e ingegneri coinvolti in programmi di esplorazione spaziale Imparano a raccogliere e analizzare campioni geologici e a scegliere i propri metodi di esplorazione Sul campo o per mantenere la comunicazione con i team scientifici. “Insegniamo loro a leggere e descrivere il paesaggio e a raccogliere in modo efficiente campioni nell’ambiente che li circonda, sia esso polvere o roccia vulcanica”, spiega Francesco Sauro. La Terra nelle future missioni lunari”, osserva lo scienziato italiano.