Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La reazione di Messi dopo aver sentito un grido gli ha ricordato il titolo di Coppa del Mondo per l’Argentina

La reazione di Messi dopo aver sentito un grido gli ha ricordato il titolo di Coppa del Mondo per l’Argentina

La reazione di Messi a un grido legato ai Mondiali

Mancano due giorni al nuovo anniversario di uno dei giorni più felici della vita Lionel Messi. È dopo aver vinto tutti i titoli possibili con la maglia del Barcellona, ​​oltre alla consacrazione con la Nazionale in Copa America e la finale che ha spezzato la maledizione, alzare il Mondiale significa chiudere il cerchio perfetto della sua carriera con la stella di Rosario . .

Il 18 dicembre 2022 in Qatar, che si è concluso con una drammatica finale di Coppa del Mondo contro la Francia, per molti la migliore definizione di tutte, è stato un giorno che Messi e la sua famiglia non dimenticheranno mai. Tanto che ogni volta che un fan potrebbe ricordargli qualcosa sul titolo in Medio Oriente.

Questo è stato il caso prima della partita contro il PSG Lens per Lega 1 dalla Francia. Mentre Messi e il resto dei suoi compagni di squadra parigini si sono riscaldati in campo Parco dei PrincipiE Qualcuno dietro i cartelloni illuminati gli ha urlato: “Dai, campione del mondo!”.

Qual è stata la reazione del numero 30 del Paris Saint-Germain? Sorrise e strizzò l’occhio a colui che gli ricordava il titolo Il più importante nella carriera sportiva del capitano della nazionale argentina.

Lontano dal momento commovente che ha vissuto il momento prima, Messi è stato ancora una volta importante nella vittoria chiave che ha ottenuto Tricolore Parigino in casa. A sole sette date dalla fine del torneo più importante del calcio francese, il Paris Saint-Germain consolida il primato in classifica dopo la vittoria per 3-1 sul Lens, suo diretto concorrente nella lotta per il campionato.

Messi ha segnato il terzo gol del PSG contro il Lens (AP Photo/Michel Euler)

completamente, Rosarino è stato l’autore del terzo gol per i locali, che praticamente decretò il duello a favore dell’intera capitale francese. Era in corsa al 40′ quando gli ospiti, già sotto di un giocatore per l’espulsione di Abdel Samad, hanno accusato il colpo di essere in 10 e lo svantaggio di due gol. Fu allora che Messi prese la palla davanti all’area e mise in piedi Kylian Mbappé. Il francese, artefice del primo gol del match, improvvisa un brillante passaggio di tacco che disorienta i tre vicini avversari e lascia Leo davanti alla porta.

READ  Giovanni Visconti e Roberto "Pajarito" Petrago festeggiano il compleanno lo stesso giorno di Egan Bernal - Cycling World Magazine

Più avanti nel gioco, l’argentino ha aspettato il limite di tempo e ha messo a segno il tiro con il piede sinistro, tagliando l’angolo più lontano del portiere Bryce Samba per segnare il terzo gol della serata per il PSG. Questa conquista è stata la 15esima finora in Ligue 1 per Messi, che ha fornito 14 assist nella competizione (nove dei quali sono andati a Mbappé), quindi La sua partecipazione diretta ai gol ha raggiunto il punteggio di 29più di ogni altro giocatore in questa competizione nel calcio d’élite in Francia.

La squadra parigina si conferma al vertice della classifica e allunga il vantaggio di leader, che ora è di nove punti davanti al Lens (72-63). Senza competizione internazionale – vinta dal Bayern Monaco agli ottavi di Champions League – ed eliminato dalla Coppa di Francia, il Paris Saint-Germain si avvia verso un nuovo titolo, l’undicesimo nella storia della competizione. Sarà l’ultimo idolo argentino a Parigi?

Continuare a leggere:

Messi ha segnato uno dei suoi migliori gol per il Paris Saint-Germain: una lussuosa combinazione con Mbappe, la definizione di stecca e il millimetro
Dopo le polemiche sui suoi commenti contro Mbappe, Facundo Medina ha rivelato ciò che aveva detto Messi