Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La pre-stagione è iniziata sotto l’occhio vigile di Gabrielle Heinz

Il punto di partenza per il corso Gabriel Heinze presso Newell’s. La rosa, che conta 36 giocatori, tra quelli già presenti e quelli rientrati dal prestito, si è ritrovata lunedì mattina al Centro Sportivo Jorge Bernardo Grifa. Sotto gli occhi attenti dell’allenatore, l’allenatore fisico Javier Villamítjana è stato incaricato di guidare la carica, essendo energico e motivante nel primo giorno di pre-campionato.

La voce di Villamítjana era sempre udibile, scherzando con i giocatori in ciascuna delle routine pianificate. L’intenzione era di motivarli, Addirittura fa notare loro che devono capire, prima di ogni breve pausa in allenamento, quando possono sfruttare un momento della partita per recuperare da una certa esigenza.

Alle 9:00, 18 calciatori hanno lasciato gli spogliatoi per i compiti in campo. L’altra metà è rimasta in palestra. Dopo 45 minuti, entrambi i gruppi avevano ruotato i compiti. Heinze se n’è andato mezz’ora dopo che i primi utilizzatori si stavano già muovendo su un paio di tiri vicino all’hotel. C’era già un folto gruppo di suoi collaboratori, tra gli altri gli assistenti Nicholas Pavlovich e Mariano Tudli.

ESERCIZIO NOB01.jpg

Senza Cristian Lima, Juan Manuel Garcia e Juan Garro, che se ne sono andati per decisione di Heinz, e senza Lautaro Morales, che ha aiutato il Lanús dai playoff, era presente quasi l’intera rosa della scorsa stagione. Anche Armando Mendes, che non è stato preso in considerazione e dovrà cercare un club. A mancare è stato l’ecuadoriano Djorkaeff-Risco, che è rimasto impressionato dalla sua selezione per la Coppa del Mondo in Qatar.

Weller Dita, che domenica aveva l’80 per cento del pass acquistato ufficialmente dal club, sebbene fosse già stato concordato con settimane di anticipo, ha ottenuto la stessa routine degli altri, ma separatamente, con un’intensità inferiore. Lontano dai suoi compagni di squadra, Lionel Fangioni ha continuato a intensificare la sua preparazione dopo l’intervento chirurgico per la rottura del tendine d’Achille lo scorso agosto.

Sebbene gli otto calciatori in prestito siano stati incorporati, solo il portiere Williams Barlasa al momento continuerà sicuramente. Bisognerà vedere che design escogiteranno con Justo Gianni, Facundo Nadalen, Stefano Caligari, Matteo Macari, Alexis Rodriguez, Brian Calderara e Julian Marsione.