Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La giornata giocata dall’Argentina, con Messi e Riquelme in campo, senza il “10”

Molti fan chiamano 24 giugno Come “La maggior parte dei giorni dell’anno argentino“Dopo che personaggi di spicco dello sport nazionale hanno condiviso un compleanno; Leone MessiE il Juan Roman RiquelmeE il Juan Manuel Fangio Tra le celebrità più importanti. Anche in una giornata come questa Nazionale argentina Batti il ​​Brasile ai Mondiali Italia 1990 Con un gol di Claudio Paul Canigia, una delle partite più ricordate del calcio argentino.

un Il 9 ottobre 2005 sarà la prima volta che Riquelme e Messi scenderanno in campo con la maglia dell’ArgentinaUn momento che sarebbe potuto succedere qualche giorno fa in un’altra partita in cui Roman avrebbe lasciato il campo prima”.Pulce’, a soli diciannove anni, entrerà nella seconda metà.

Quella partita contro il Perù al Monumental racchiude il fatto che molti potrebbero essere una bella sorpresa oggi: Con entrambi in tribunale, nessuno dei due indossava il numero “10”, la dorsale, su cui si sono tatuati quasi oggi accanto ai loro nomi. in quel gioco Riquelme ha suonato con il numero 8 e Leo con il numero 19 I più curiosi? Non lo indossava nessun altro giocatore della squadra, con nomi come Hernan Crespo e Pablo Aimar, per una regola imposta anni fa dall’AFC.

Nel settembre 2001, la Confederazione calcistica asiatica ha deciso di ritirare “10” da tutte le sue selezioni, inclusa la classificata più bassa, in onore di Diego Armando Maradona. In un voto unanime nella massima entità calcistica argentina, i regolamenti sono stati motivo di confronto con FIFA, che ha rifiutato di accettarlo perché contraddice i numeri utilizzati in Coppa del Mondo (dal n. 1 al n. 22). E ancora con Corea e Giappone 2002 all’orizzonte.

READ  Vive a Boca? Cosa ha detto Ibarra sul suo futuro nell'istituto

Mentre Ariel Ortegache all’epoca indossava la maglia attuale, doveva cercare un nuovo numero, Julio Grondona è venuto a sfidare la FIFA dicendo “Quando arriverà il Mondiale 2002 e diciamo che non useremo i 10, dovranno darci un’altra opzione in modo che il nostro allenatore possa ottenere 22 giocatori, come tutti gli altri.Logicamente, Il peso della decisione della FIFA è maggiore La squadra di Marcelo Bielsa finì per giocare il prossimo Mondiale con Ortega e il suo numero, anche se si diceva addirittura che un ‘burrito’ avrebbe chiamato Bielsa numero 1, ma questo va contro anche il regolamento FIFA, che dava questo numero esclusivamente al portiere titolare .

Questa azione si è conclusa con L’arrivo di Diego Maradona sulla panchina della nazionale argentina nel 2008 sostituzione “Noce di coccoBasile e riporta il suo numero ad essere utilizzato da Leo, che indossa ’18’ e ’19’ sin dai suoi primi passi in azzurro e bianco.