Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Kike Teruel conferma che lascerà i Los Nocheros: “Questa è la fine della mia carriera di cantante professionista”

Caicco Teruel, Capobanda popolare la notteE Ha dichiarato che si sarebbe dimesso La band che ha fondato con suo fratello Mario Da più di tre decenni. La notizia ha colto completamente di sorpresa la musica popolare, che non si aspettava l’annuncio della loro partenza.

Questa domenica alle 19:00, tramite un Instagram Live, Kike ha spiegato le sue ragioni per il ritiro: “È una decisione del tutto personale. sbocco naturale. Ho i Los Nocheros e la mia voce rimarrà lì, non continuerò come solista e non avrò una carriera parallela. La mia voce cantata e il mio cuore rimangono a Los Nocheros. Questa è la fine della mia carriera di cantante professionista. Teruel indicato nella trasmissione.

Alvaro Teruel, Rubén Isaguirre, Cake e Mario TeruelFernando Masoprio

Los Nocheros parteciperà all’edizione 2023 del Festival nazionale del folclore di Cosquín mercoledì 25 gennaio.. Atahualpa Yupanqui è stato un luogo simbolico per questa formazione. Lì ha ricevuto un premio di dedica nel 1994 e ha assistito all’esplosione della sua popolarità. “Canteremo il mercoledì, noi quattro adempiremo a tutti gli impegni che abbiamo fino ad aprile, ma questa è la mia ultima stagione estiva e questa è la mia ultima stagione”spiegò Terrell. A proposito di una possibile festa d’addio, il cantante era entusiasta: “Mi piacerà. Grazie a Los Nocheros, ho creato la mia famiglia, ho conosciuto la madre dei miei figli che cantavano in un club e ho anche conosciuto il mondo”. Ho sempre saputo che la mia missione era cantare canzoni d’amore e che la missione era più che compiuta, ma sento che è tempo di qualcos’altro.. La mia missione come cantante è già qui.

Los Nocheros parteciperà all'edizione 2023 del Festival nazionale del folclore di Cosquín mercoledì 25 gennaio.
Los Nocheros parteciperà all’edizione 2023 del Festival nazionale del folclore di Cosquín mercoledì 25 gennaio.Archivi

Per quanto riguarda il rapporto che ha con i suoi colleghi, l’artista ha indicato che è molto rispettoso e affidabile: “Il nostro rapporto è eccellente. Sentivo che era ora di andare perché avevo delle idee per il gruppo. È come giocare in una squadra e dare il passaggio. Decideranno come sistemarmi dopo il mio ritiro e vorrei che trovassero un sostituto.

READ  Bambita a Punta del Este: Bambini, lavoro, spiaggia e il regalo speciale che le ha fatto Anna Rosenfeld

Non è la prima volta che Kike Teruel lascia Los Nocheros, anche se la sua precedente partenza è avvenuta in altre circostanze. La prima partenza è stata annunciata nel novembre 2013, quando il cantante ha confermato che si sarebbe preso un “anno sabbatico” per vivere in Spagna con suo figlio dall’aprile 2014 al dicembre dello stesso anno. “Ci ho sempre pensato, ma vedevo che era impossibile perché ero sempre completamente assorbito dal mio lavoro, ma ho parlato con i ragazzi di Los Nocheros e ho detto loro che avevo bisogno di un po’ di tempo e loro mi hanno detto ‘Prendi quello che vuoi bisogno, annunciare al momento.» In sua assenza, ha pubblicato Los Nocheros triplicareun album che hanno registrato con una formazione atipica composta da Mario, Álvaro Teruel e Rubén Izaguirre.

Anche in formato trio si sono esibiti per diversi mesi del 2019 da allora in poi Mario Teruel ha deciso di lasciare il gruppo Sulla scia delle accuse di abusi sessuali del figlio Lautaro, che per quegli eventi è stato condannato a 12 anni di carcere. Alcuni media lo hanno detto Partivo per motivi familiari ma non ho fatto niente. È una decisione del tutto personale, su cui voglio rimuovere ogni tipo di speculazione. Non è una cosa di oggi o di ieri, i miei colleghi lo sanno da molto tempo, ma abbiamo convenuto che ne riferirò in questa data. La mia vita con Nocheros è stata fantastica, ma oggi mi sento come se volessi togliermi lo scivolo notturno e metterne un altro. Sono aperto a qualsiasi cosa possa accadere”.

READ  "In Cile il cibo italiano si plasma e si attacca a pizza, pasta e tanto altro"

Il musicista ha indicato che per il momento ha intenzione di continuare a vivere a Salta e dedicarsi ad altri progetti e non esclude di esplorare altre forme d’arte come la produzione e la recitazione, ma che il suo impegno non sarà con la musica professionale. “Ho realizzato il mio sogno. Ha lottato affinché la musica popolare avesse il suo giusto posto. La nostra musica ha raggiunto molti posti. Ho conosciuto il mondo e con le nostre canzoni abbiamo raggiunto tante teste e tanti cuori. Sono molto grato.”

Nazione

Jeremy Renner ha detto di aver avuto più di una frattura
Netflix: questo spettacolo degli anni '90 mantiene vivo lo spirito della serie originale con uno spettacolo di luci
Ulteriori informazioni su The Trust Project