Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Juan Darthes ha rotto il silenzio due anni dopo la fuga: “Non ho fatto nulla per accusarmi, sono innocente”

Mentre tre pubblici ministeri – dal Nicaragua, Argentina e Brasile – Condannato Una denuncia di abuso sessuale precedentemente presentata L’attrice Thelma Ferdin Contro Juan Darthies, L’attore è rimasto in completo silenzio nell’ultimo paese in cui è nato W. Ho deciso di stabilirmi più di due anni fa, Perché non ammettono la consegna lì.

Tuttavia, il silenzio è stato rotto ieri sera sul programma brasiliano Domenica meravigliosa Attraverso un clip audio in cui ha risposto a una domanda in portoghese e Ha affermato di essere “innocente”.

All’inizio di aprile lo si sapeva Otterrai anche la giustizia brasiliana con Darthes – From Fugitive – accusato di gravi abusi sessuali contro Fardeen, dopo aver lamentato che l’attrice si era stabilita in Nicaragua a causa di Dopo che l’ha violentata in tour Il brutto anatroccolo, Quando aveva 16 anni.

“Finalmente potrò difendermi”, Darthies ha iniziato la registrazione audio. “Fin dall’inizio sono stato a disposizione della giustizia brasiliana. Volevo anche andare in Nicaragua … Gli avvocati non mi hanno permesso, grazie a Dio, ho ascoltato. Non mi hanno dato garanzie per la mia vita “. una storia.

Juan Darthes ha rotto il silenzio dopo più di due anni di fuga

Nella seconda parte della registrazione, ha cercato di difendersi dalle accuse contro di lui. Non ho fatto nulla per accusarmi. Sono innocente”, Ha sottolineato Darthes.

“È stata un’ingiustizia per molto, molto tempo vedere la mia famiglia soffrire. La verità è che non lo auguro a nessuno. Ma grazie a Dio oggi Siamo più forti e più uniti che mai “. Chiuso, in relazione alla moglie e ai figli, con cui vive a San Paolo.

READ  Angel de Brito ha parlato dopo che un membro del panel è crollato nel suo spettacolo e ha menzionato voci sulla gravidanza

Sul programma brasiliano, hanno fatto riferimento non solo alla denuncia penale presentata da Thelma Fardin, ma alle accuse dei media di molestie e violenza sessuale emesse da Calo Rivero, Anita Ku e Natalia Junkus. Hanno anche menzionato Anello rosso dell’Interpol Giudicato per fermare l’attore.

Nel frattempo, giornalista investigativo Roberto Caprini, Chi è riuscito a ottenere una risposta da Darthes, ha sottolineato il fatto che le accuse contro l’attore erano “Molto pericoloso.”

Nazione

Konosah The Trust Project