Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Jonas Vingegaard Critérium du Dauphiné campione con Egan Bernal 12;  Giulio Ciccone vince il Grenoble Prize – Cycling World Magazine

Jonas Vingegaard Critérium du Dauphiné campione con Egan Bernal 12; Giulio Ciccone vince il Grenoble Prize – Cycling World Magazine

danese Jonas Vingard Segui i preferitivincitore assoluto della 75a edizione di Criterio Du Dauphine. Lo scandinavo ha difeso il vantaggio senza problemi nella difficilissima fase finale e ha mostrato la sua forma impressionante al Giro di Francia Quando finisci dietro il fuggitivo Giulio lo sarà.

I colombiani non stavano vivendo la giornata migliore. Il miglior scarabeo era Egan Bernal (Granatieri Eneos) Al diciassettesimo posto, a più di due minuti dal vincitore. Mentre, Daniel Felipe Martinez (Granatieri Eneos) Inserisci la casella 34 con un ritardo superiore a 10 minuti e Esteban Chávez (EF Education-EasyPost) al 63° posto alle 24:37 da Ciccone.

L’ottava frazione contiene a Un viaggio molto difficile Con non meno di sei salite, il Col de Granier (9,6 km per 8,6%), il Col de Cocheron (7,7 km del 6,2%) e Col de Porte (7,4 km, o 6,8%). Inoltre, l’obiettivo in Grenoble È disegnato in altezza a pastelliuna ripida parete di 1,8 chilometri con un tasso del 14,2%.

Nella prima fase, c’è stata una grande battaglia per armare il diversivo, poiché i grandi nomi hanno lasciato il segno. Richard Carapaz, Julian Alaphilippe, Giulio Ciccone E Attila WalterHanno lanciato l’attacco, ma questi primi tentativi sono stati presto neutralizzati.

Julien Alaphilippe e Victor Campenaerts in azione sulla prima salita di giornata. (Foto © Criterium du Dauphiné)

Vittorio Campinaerts Era anche molto attivo nella fase iniziale. belga Dstny Lotto Ha cercato di difendere la sua maglia da montagna ed è stato il primo a salire Cole D. Bennett e il Col des Mouilles del secondo ordine.

Campinarts ha aderito Giuliano Filippo (Soudal Quick-Step), Giulio lo sarà (Trek Segafredo), Clemente Champusin (Arkea-Samsic), Croce di Davide (Astana Kazakistan), Franco Bonamour (Citroën AG2R), Tiesj Benoot (Jumb0-Visma), Ivo Oliveira E Matteo Trentino (Team degli Emirati Arabi Uniti).

READ  Orari, sport, guida e dove vedere

salire a Col de Granier, il vantaggio del gruppo di testa è aumentato di circa tre minuti. Alaphilippe e Ciccone si dimostrano subito i due più forti alpinisti in fuga e si staccano dai loro compagni di fuga.

I campioni delle vacanze di oggi nella tappa finale del Delfinato 2023 (Foto © Critérium du Dauphiné)

La scena prevista non si è materializzata Col de CocheronMa in Col de Porte La gara è completamente scoppiata. Il passo di Ciccone cambiò di nuovo E in assenza di tre chilometri per coronare la vetta, è rimasto solo.

nei preferiti, Adam Yates Affrettarsi. Solo un corridore è riuscito a tenere il passo con il britannico: protezione per le dita. Mentre Guy Hendley, Ben O’Connor E Jack Haig Hanno seguito da vicino i primi due in generale.

sempre dritto, Sarà Ha saputo mantenere il suo vantaggio di mezzo minuto atterrando fino all’ultimo ostacolo di questo Delfinato: l’ultima spaventosa salita (14% in media) a Grenoble verso La Bastille.

L’italiano aveva chiaramente qualcosa in più e non si è fermato sui ripidi fianchi per la salita finale. danese protezione per le dita Ha iniziato l’attacco, inseguendo il leader Ciccone, ma quest’ultimo non si è lasciato prendere e ha vinto una grande vittoria sul palco.

Standard del Delfinato 2023 (2.UWT)
Risultati della fase 8 | Le Pont-de-Claix – La Bastille – Grenoble Alpes Métropole (152,8 km)

1 Giulio lo sarà Trek Segafredo 4:06:04
2 Jonas Vingard JumboVisma 0:23
3 Adam Yates Emirates Team Emirati 0:33
4 Ben O’Connor Squadra Citroen AG2R 0:49
5 Martino nuvole covidis 0:54
6 Jay Hindley Bora – hansgrohe 0:57
7 Raffaello Majka Emirates Team Emirati 1:00
8 Jack Haig Bahrein – vittorioso ,,
9 Louis Meinjes Intermarche – Circo – Wanty ,,
10 Carlo Rodriguez Eneos Granatieri 1:03
17 Egan Bernal Eneos Granatieri 2:18
3. 4 Daniele Filippo Martinez Eneos Granatieri 10:20
63 Esteban Chávez EF Education-EasyPost 12:37

Voto complessivo finale

READ  One x One of Racing: Risultati contro la Federazione
1 Jonas Vingard JumboVisma 29:28:39
2 Adam Yates Emirates Team Emirati 2:23
3 Ben O’Connor Squadra Citroen AG2R 2:56
4 Jay Hindley Bora – hansgrohe 3:16
5 Jack Haig Bahrein – vittorioso 3:47
6 Martino nuvole covidis 4:51
7 Louis Meinjes Intermarche – Circo – Wanty 5:02
8 Torstein Treno Squadra ciclistica One-X Pro 5:15
9 Carlo Rodriguez Eneos Granatieri 5:19
10 Giuliano Filippo Soudal – Mossa veloce 5:37
12 Egan Bernal Eneos Granatieri 6:44
23 Daniele Filippo Martinez Eneos Granatieri 13:30
32 Esteban Chávez EF Education-EasyPost 28:51